Placentia Half Marathon

Doppietta keniana nella Placentia Half Marathon, dominio di Isaac Too e Morine Michira, oltre 1300 i finishers

Foto di Organizzatori


Nella 21^ Placentia Half Marathon, 26^ partendo dalla maratona quando correva l’anno 1996, doppitta tutta keniana con i successi in campo maschile di Isaac Kipkemboi Too in 1.03’01” e di Morine Gesare Michira in 1.10’10” terzo tempo di sempre alla Placentia Half Marathon. Purtroppo sono mancati i record della corsa piacentina, complice un avvio troppo veloce sia maschile che femminile e nella seconda parte di gara anche il primo vero caldo della stagione, verso mezzogiorno la temperatura era attorno ai 28-29 gradi.


Nota di merito anche per Dorine Murkomen (Ken) al primato personale con 1.12’02” e pure per Lenah Jerotich con 1.12’41”, lei aveva un crono di 1.13’08” quando arrivo seconda nel 2019 e un 1.14’21” nel successo del 2022.


Se possiamo definirli record vi sono stati quello del numero degli iscritti con 1526 e anche dei classificati 1396, lo scorso anno furono 990. Primo piacentino accolto da grandi applausi Giovanni Tuzzi (Atl. Piacenza) e Serena Zani (G.P. Italpose). Start del mattino dato da Stefano Mei presidente Fidal che poi ha presieduto anche alle premiazioni unitamente al Prefetto, Questore, Sindaca di Piacenza e Adele Belluto la Direttrice della scuola Allievi Agenti di Polizia, con proprio gli allievi che si sono suddivisi con grande solerzia e impegno nell’aiuto organizzativo e alcuni pure in corsa. Banca di Piacenza e Gruppo Bossoni, Fondazione di Piacenza e Vigevano principali partner della manifestazione, unitamente alla Decathlon sponsor tecnico, Cantina Valtidone, Iren, Coop San Martino.


I CALENDARI DEL 2023: MARATONE - MEZZE MARATONE - ULTRA - GARE INTERNAZIONALI

I RANKING DI MARATHONWORLD.IT: MARATONA - MEZZA

ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI: WHATSAPP - NEWSLETTER




Foto di Organizzatori

Foto di Organizzatori


Ordine d’arrivo maschile: 1° Too (Ken) 1.03’01”, 2° Koech (Ken) 1.05’08”, 3° Kalale (Ken) 1.06’07”, 4° Aich (Mar) 1.09’05”, 5° Njeri (Ken) 1.09’56”, 6° Berrite (Mar) 1.11’13”, 7° Tuzzi 1.11’36”, 8° Asado (Eth) 1.12’51”, 9° Marchesi 1.13’09”, 10° Maiocchi 1.13’42”.


Ordine d’arrivo femminile: 1^ Michira (Ken) 1.10’10”, 2^ Murkomen (Ken) 1.12’02”, 3^ Jelagat (Ken) 1.12’41”, 4^ Bertuccelli 1.24’44”, 5^ Casetta 1.25’21”, 6^ Martinelli 1.26’13”, 7^ Bregu (Alb) 1.28’28”, 8^ Kovaleva 1.31’17”, 9^ Stragliotto 1.31’34”, 10^ Feo 1.31’40”.


Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI