Vivicittà

Rudy Magagnoli e Daniela Ferraboschi sono i vincitori dell'edizione 2018 della Vivicittà di Ferrara | FOTO

È appena terminata la 35° edizione di Vivicittà, la “Corsa più grande del mondo”, nata nel 1983, con 60 città partecipanti in Italia e all’estero. Per il secondo anno consecutivo la manifestazione si è svolta nella nuova location di Piazza XXIV Maggio (zona Acquedotto), che ha permesso un'organizzazione agevole e che è stata premiata da una grande partecipazione nonostante la concomitanza della mezza maratona di Rovigo: 1000 podisti totali, 330 competitivi e 670 tra i non competitivi e le minipodistiche.

Gara competitiva ad alto livello, in campo maschile Rudy Magagnoli per circa metà percorso ha condiviso la corsa con Massimo Tocchio, giunto secondo, e Nicolò Conti che ha dovuto invece cedere a circa 8 km dalla partenza. Ottava vittoria, dunque, per Rudy Magagnoli, dopo il secondo posto dell'anno scorso. Ottimo secondo piazzamento quello di Massimo Tocchio, detentore di tre passate edizioni del Vivicittà. Nicolò Conti, vincitore dell'edizione del 2016 ha dovuto accontentarsi del terzo posto. La gara femminile è stata dominata a senso unico dall'atleta reggiana Daniela Ferraboschi, che quasi mai gareggia in provincia di Ferrara, con l'eccezione della "Caminada par San Zorz" dell'anno scorso dove aveva ottenuto un altro primo posto. Secondo posto per Giulia Bellini che ha preceduto l'altra ferrarese Elenia Agnoletto.


L’attenzione per l’ambiente, che da molti anni è il tratto distintivo di Vivicittà, la rende una manifestazione sempre più ecosostenibile. Prerogative di Vivicittà a livello nazionale sono: il superamento dell’uso dell’acqua minerale in bottiglia, il recupero e la differenziazione di tutti i rifiuti prodotti, il sostegno all’uso del mezzo pubblico e della bici per raggiungere il luogo della manifestazione.


Vivicittà è patrocinata dal Comune di Ferrara e da Ferrara Terra e Acqua ed è sponsorizzata da Hera, Erreggi Sport, Caffè Krifi e Cashback World.

ASSOLUTI FEMMINILE
Daniela Ferraboschi (Atl. Casone Muceto) 45:29
Bellini Giulia (Atl. Corriferrara) 49:34
Agnoletto Elenia (Faro Formignana) 50:12
 
ASSOLUTI MASCHILI
Magagnoli Rudy (Atl. Corriferrara) 39:35
Tocchio Massimo (GP Salcus ASD) 40:04
Conti Nicolò (Atl. Estense) 42:02
Pezzuto Rocco (GP Contaìrada San Giacomo) 42:15
Soriani Federico (Pol. Quadrilatero) 42:24
Coreggioli Stefano (Draco Runner) 42:33
Paladini Luciano (GP Contaìrada San Giacomo) 42:59
Asado Adimasu Angino (Pol. Centese) 43:06
Benedetti Matteo (Draco Runner) 43:20
Mantovani Michele (Faro Formignana) 43:21
 
CLASSIFICA SOCIETÀ (prime 10)
Quadrilatero 125
Corriferrara 83
Invicta 38
Faro 31
Salcus 31
Ferrariola 27
Centese 22
Atl. Delta 22
Argine Berra 19
Bondeno 17
S. Giacomo 16
Finale Emilia 15
 
PRIMI PASSI M
Gotti Alena (Centese)
Arboli Ignacio (Libero)
Sameri Giorgio (Libero)
 
PRIMI PASSI F
Passarini Nadia (Libero)
Poletti Zoe (Libero)
Poletti Nora (Libero)
ESORDIENTI M
Costa Fredy (Centese)
Donnaruma Nicolas (Bondeno)
Arboli Quando (Libero)
Passarini Diego (Passo Capponi)
 
ESORDIENTI F
Simani Alice (Faro)
 
ALLIEVI M
Giorgio Lodo (Assind PD)
Nicola Galliera (Bondeno)
Ion Boestean (Delta)
 
ALLIEVI F
Irene D'Iapico (Libera)
Hiba Faid (Argine Berra)
 
RAGAZZI M
Asado Abrham (Centese)
Daniele Maccaferri (Centese)
Dilip Pozzi (Quadrilatero)
 
RAGAZZI F
Zala Zupanic (Corriferrara)
Anna Galliera (Bondeno)

15/04/2018
Maratonina Gorizia 2018


Questionario Runners
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Foto: Organizzatori