Maratona di Siviglia

Maratona di Siviglia nel segno di Gebre e Chekwel, Yassine El Fathaoui chiude il lotto degli azzurri a Tokyo 2020?

Nel giorno del record italiano di Eyob Faniel alla Maratona di Siviglia, andiamo a scorpire anche gli altri risultati della gara spagnola che, come da motto degli organizzatori, si conferma tra le "più piatte d'Europa".
 
La gara è stata vinta, con il record della manifestazione, dall'etiope Mekeuant Ayanew Gebre in 2h04'46" davanti al keniano Barnabas Kiptum (2h05'05") ed all'altro etiope Regasa Bejiga (2h06'24").
 
Tra gli azzurri prestazione maiuscola del 38enne Yassine El Fathaoui che chiude in 2h10'10" chiudendo presumibilmente il discorso convocazioni per la Maratona delle Olimpiadi 2020 che potrebbe vedere la clamorosa esclusione di Daniele Meucci, 2h10'46 di personale e 2h10'52" qualche mese fa a Francoforte.
 
A meno di un grande miglioramento dello stesso pisano o di qualche altro atleta azzurro in una delle prossime 42.195km primaverili, alle Olimpiadi dovrebbero quindi andarci Faniel, Rachik ed El Fathaoui.
 
Tra le donne successo dell'ugandese Juliet Chekwel in 2h23'13" davanti a Gada Bontu (2h23'39") e Sifan Melaku (2h23'49"). 

23/02/2020
Calendario Maratone 2022
Sport Hotels
Le Recensioni di MarathonWorld.it