London Marathon

Eliud Kipchoge e Brigid Kosgei dominano la London Marathon 2019, prestazione monstre dell'azzurro Yassine Rachik

Domenica 28 aprile va in scena la 39ma edizione della London Marathon, 42.195km come sempre ricchissima di spunti con i top runners che cercheranno di avvicinare i limiti mondiali di Eliud Kipchoge (2h01'39") e Paula Radcliffe (2h15'25").
 
 
Il gruppo delle top runners donne, che vede ancora una volta la presenza della primatista del mondo in gara esclusivamente femminile Mary Keitany, prenderà il via alle ore 10.25 italiane mentre 45 minuti più tardi, alle ore 11.10, sarà la volta degli uomini con un cast probabilmente senza precedenti tra cui spiccano i nomi di Kipchoge, Kipsang, Farah ma anche quello del nostro Yassine Rachik.
 
Londra si conferma gara ambitissima per tutti tanto che all'organizzazione sono giunte addirittura 414mila richieste di iscrizione, 30 mila in più rispetto alla passata edizione. Alla fine al via saranno però "solamente" in 56.398, tra di loro 579 italiani, il contingente straniero più numeroso dopo Stati Uniti, Irlanda e Francia.

LEGGI ANCHE: ISCRIVITI AI I NOSTRI SERVIZI GRATUITI SU WHATSAPP O NEWSLETTER

I TOP RUNNERS DELLA LONDON MARATHON 2019

Una London Marathon stellare attenderà gli appassionati domenica 28 aprile 2019, una 42.195km che sia al maschile che al femminile proporrà praticamente il meglio della corsa su strada mondiale. Al via 7 atleti con un PB al di sotto delle 2:05 e 6 atlete con un record inferiore alle 2:20--->CONTINUA A LEGGERE

DIRETTA MARATONA DI LONDRA 2019

Incredibile ma vero, la London Marathon in programma domenica 28 aprile 2019 sarà trasmessa in diretta ed chiaro: collegamento a aprtire dalle ore 10.15 italiane con i 42.195km he saranno visibili anche in streaming--->CONTINUA A LEGGERE
 

PERCORSO LONDON MARATHON 2019

Percorso come sempre suggestivo quello della London Marathon che andrà in scena domenica 28 aprile e che toccherà tutti i punti più suggestivi dellaCapitale del Regno Unito: come ormai da qualche edizione, e come avviene a New York, i partecipanti saranno suddivisi in tre diversi gruppi che partiranno da tre diverse locations-->CONTINUA A LEGGERE

IL MONTEPREMI DELLA MARATONA DI LONDRA

Anche per il 2019 confermato il montepremi totale della gara fissato in 313mila dollari, cifra che ricalca le solite cifre delle principali maratone mondiali--->CONTINUA A LEGGERE

ALBO D'ORO LONDON MARATHON

Al maschile il record della gara risale al 2016 quando Eliud Kipchoge, poi campione olimpico a Londra 2016, vinse in 2h03'05", secondo tempo della storia, davanti al vincitore della maratona di New York del 2015 Stanley Biwott (2h03'51") ed al leggendario Kenenisa Bekele (2h06'36"). RIVIVI LA GARA QUI

Il limite femminile è invece fissato da Paula Radcliffe nel 2003: 2h15'25", attuale record del mondo.

Il Kenia è la nazione più vincente nella storia della gara con 12 successi maschili e 10 femminili. A Londra una vittoria non africana manca dal 2009, quando a vincere fu la tedesca Irina Mikitenko, mentre tra gli uomini l'ultimo è stato lo statunitense Khalid Khannouchi nel 2002. L'ultimo europeo a primeggiare è invece stato il portoghese António Pinto nel 2000.

L'albo d'oro è stato firmato dall'Italia in quattro occasioni: tra il 2003 ed il 2006 la gara delle Wheelchair è stata infatti vinta da Francesca Porcellato ma i ricordi sono indelebili anche per Stefano Baldini che nel 2006 corse il record italiano di 2h07'22".

CLICCA QUI PER L'ALBO D'ORO

MARATONA DI LONDRA: COSI' NEL 2018

Virgin Money London Marathon come sempre entusasmante e culminata con i successi dei Campioni Olimpici Eliud Kipchoge e Vivian Cheruiyot, con quest'ultima autrice di una memorabile rimonta.
 
Al maschile Kipchoge scappa via intorno al 35mo chilometro lasciando sul posto il sorprendente Tola Shura Kitata: 2h04'27" il crono del vincitore contro il 2h05'00" dell'etiope--->CONTINUA A LEGGERE


23/04/2019
French Riviera Marathon


Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it