NN Mission Marathon

Eliud Kipchoge domina la NN Mission Marathon andata in scena in Olanda chiudendo con un crono superiore alle 2h04'

Tutti contro Eliud Kipchoge alla NN Mission Marathon che andrà in scene all'Aeroporto Twente di Enschede, in Olanda, nella mattinata di domenica 18 aprile 2021. La gara era inizialmente in programma l'11 aprile ad Amburgo ma le problematiche locali legate al Covid hanno costretto a cambiare i piani.
 
 
Al via circa 70 atleti d'elite che cercheranno il tempo di ammissione alle Olimpiadi di Tokyo: 2h11'30" per gli uomini e 2h29'30" per le donne, in ogni caso ogni nazionale potrà iscrivere un massimo di 3 atleti.
 
La gara ha già fatto parlare di se dopo l'annuncio di Abbott circa l'utilizzo di un biosensore di glucosio con la quale il campione olimpico e primatista mondiale Kipchoge correrà la gara (CLICCA QUI)

PERCORSO NN MISSION MARATHON

Percorso completamente pianeggiante all'interno dell'aeroporto dei Paesi Bassi: gli atleti correreanno 8 giri, ed un tratto inziale e finale di raccordo, relativamente lineari, con 2 lunghissimi rettilinei ma anche alcune curve secche.

ISCRITTI NN MISSION MARATHON

Sulla carte Eliud Kipchoge (2h01'39") non avrà rivali ma attenzione perchè il keniano, 37 anni a novembre, nell'ultima Maratona corsa a Londra è letteralmente crollato negli ultimi chilometri chiudendo ottavo; tuttavia non crediamo che il suo posto per Tokyo sia a rischio. Sulla linea di partenza anche l'ugandese Filex Chemonges (2h05'12") ed il keniano Laban Korir (2h05'54"), tornano in gara anche gli espertissimi Stephen Kiprotich e Tadesse Abraham. Completano il cast degli atleti africani Jonathan Korir (2h06'45"), Goitom Kifle (2h08'09"), Geoffrey Kusuro (2h08'46") e Hiskel Tewelde (2h08'49").
 
In ottica europea gara interessantissima con la presenza dell'olandese Butter, lo svedese Mohamed, il tedesco Pfeiffer ed il polacco Chabowski, tutti atleti che in carriera hanno già corso ampiamente sotto le 2h11'. Tanti anche i debutti sulla distanza tra cui segnaliamo quelli del keniano Augustine Choge e del polacco Krystian Zalewski.
 
Cast più equilibrato al femminile dove la migliore iscritta è la messicana Madai Perez (2h22'59"), dietro di lei alcune atlete "note" come le portoghesi Jessica Augusto e Sara Moreira. Iscritta anche la sudafricana Gerda Steyn, che pochi giorni fa ad Ampugnano ha corso il nuovo primato nazionale (2h26'51") ed è quindi improbabile che si presenti di nuovo al via. L'unica keniana presente sarà Gladys Chesir (2h24'51").

LA NN MISSION MARATHON IN DIRETTA

Per guardare la gara in diretta CLICCA QUI


13/04/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Le Recensioni di MarathonWorld.it