Maratona di Barcellona

Domenica 10 marzo nuovo percorso per la Maratona di Barcellona che vedrà al via 20mila runners. Ecco come seguirla in diretta

Foto di Organizzatori


Domenica prossima, 10 marzo, 20.000 runners correranno sul nuovo percorso della Marató Barcelona 2024, più centrale, monumentale, pianeggiante e più veloce, con solo 33 curve. Gli organizzatori hanno raggiunto il tutto esaurito a due settimane dalla gara dopo aver raggiunto l'obiettivo di iscrizioni fissato per questa 45esima edizione. Questo numero è il terzo migliore nella storia della Maratona di Barcellona, ??il migliore di questo decennio e anche il più alto delle ultime cinque edizioni. Si avvicina molto al record della corsa, raggiunto nel 2016, con 20.385 pettorali.


Inoltre, per quest'anno, il 57% dei partecipanti sarà esterp, stabilendo il record di partecipazione straniera a questo grande festival della corsa di Barcellona. Francia e Regno Unito sono i due principali paesi di origine tra 107 nazionalità diverse. Allo stesso modo, la Marató Barcelona si ripete ancora una volta come una delle maratone con più partecipazione femminile al mondo, il 25%, vale a dire che una partecipante su quattro sarà donna.


IL PERCORSO PIÙ VELOCE DELLA ZURICH MARATÓ BARCELLONA


Per questa 45esima edizione, il nuovo percorso sarà il più veloce e centrale. Sarà il nono cambio di percorso dalla nascita della Maratona di Barcellona nel 1980 e toccherà fino a 15 diversi monumenti della città, come Casa Batlló, Sagrada Familia, Universitat de Barcelona, ??Monument a Colom, Parc de la Ciutadella , Port Olímpic o Arc de Triomf, tra gli altri. Il dislivello positivo cumulativo si è ridotto di oltre 30 metri. Inoltre, sei curve sono state eliminate rispetto al vecchio percorso, lasciandone solo 33 sul nuovo percorso.


La gara sarà una delle maratone con meno curve al mondo, e avrà il punto più basso a 8 metri e il punto più alto a 50 metri sul livello del mare. Per la prima volta i corridori correranno lungo l'Avenida Paralelo: gli ultimi due chilometri del vecchio tracciato, che erano i più duri, saranno ora due dei più veloci dell'intero percorso.



UN NUOVO PERCORSO, IDEALE PER CONTINUARE A BATTERE I RECORD


Negli ultimi quattro anni, la Maratona di Barcellona ha battuto, edizione dopo edizione, i record maschili e femminili delpercorso rendendola una delle più veloci in Spagna e in Europa. Mentre il miglior tempo femminile è attualmente detenuto dall'etiope Zeineba Yimer Worku (02:19:44), il miglior tempo maschile è dell'atleta del Bahrein Marius Kimutai (02:05:0). Entrambi i primati sono stati raggiunti con il percorso precedente, più circolare e periferico, in vigore da più di venti edizioni.


In questo scenario, 23 uomini e 10 donne d'élite proveranno a battere nuovamente i record a Barcellona. In campo maschile, l'etiope Abebe Negewo, con il miglior tempo di 02:04:51 alla Maratona di Valencia 2019, è il favorito per battere il tempo di Kimutai. I suoi avversari saranno il connazionale Fikre Bekele Tefera, vincitore della Maratona di Linz 2022 (02:06:16) e il keniano Edmon Kipngetich, vincitore della Maratona di Lubiana 2023 (02:06:47). Per l'Italia, dopo il ritiro a Osaka, ci riprova Iliass Aouani.


In campo femminile, la favorita per battere il record di Zeineba Yimer è la sua connazionale, anche lei etiope Degitu Azimeraw, seconda alla Maratona di Londra 2021 (02:17:58). Le principali avversarie di Azimeraw saranno Zinas Senbeta, vincitrice della Maratona di Lubiana 2023 (02:21:05) e la keniana Aurelia Kiptui, seconda alla Maratona di Nairobi 2023 (02:26:49).


LA MARATONA DI BARCELLONA IN DIRETTA TV


La gara sarà visibile in Italia sul canale web Eurosport, accessibile esclusivamente con abbonamento alla piattaforma Discovery+, a partire dalle ore 8:15 (QUI L'OFFERTA SU PRIME VIDEO).


Non ci sarà la diretta sui canali "tradizionali" Eurosport 1 ed Eurosport 2, visibili su Sky e Now, dove sarà invece proposta una sintesi domenica notte alle ore 03:00 e alle ore 05:00 e lunedì mattina alle ore 8:30 e 12:30