Placentia Half Marathon

Doppietta keniana con Kangogo e Koria, terzo posto per Daniele Meucci, italiana la gara femminile con la vittoria di Federica Sugamiele

Foto di Organizzatori



Mancava da 13 anni una vittoria italiana tra le donne alla Placentia Half Marathon dopo quella di Federica Dal Ri nel 2011, manco a farlo apposta è un'altra Federica che ha sventolato il tricolore italiano sul podio in piazza Cavalli, felicissima di questo successo la Sugamiele, vittoria con un crono di 1.13.16 “speravo di fare meglio ma nel finale non sono stata molto bene, ma va bene cosi”, queste le parole dell’atleta nativa di Erice che veste i colori della Caivano Runners.


In campo maschile treno velocissimo in avvio poi una piccola crisi per Dennis Kororia che si staccava dal suo connazionale Timothy Kangogo, proseguiva da solo chiudendo in 1.01.32, quarto tempo di sempre nella gara piacentina. Finale con qualche problema di percorso per l’azzurro Daniele Meucci (C.S. Esercito) che concludeva al terzo posto in 1.05.06 precedendo l’altro keniano Ishmael Kalale di sette secondi.


Nella gara femminile secondo posto per la keniana Rholex Jelimo Kogo alla sua prima volta sui 21 km dopo il quarto posto alla maratona di Padova, sul podio al terzo posto una super felicissima Sarah Zerbini (Camisano Running).



Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI