Mezza Maratona del Giudicato

Antonino Lollo ed Elisabetta Orrù fanno loro la nona edizione della Mezza Maratona del Giudicato di Oristano: i risultati completi

Foto di Organizzatori


Il grande favorito Antonino Lollo (Gp Parco Alpi Apuane) ha vinto stamane la nona edizione della Mezza Maratona del Giudicato di Oristano. Il poliziotto siciliano, campione italiano di maratona nel 2021, ha chiuso la gara in 1h07’59” davanti a Mustafa Belghiti della Dinamo Sport (1h08’24”) e Claudio Solla del Cagliari Marathon Club (1h11’38”). Tra le donne prima assoluta Elisabetta Orrù dell’Atletica Edoardo Sanna Elmas (1h22’03”), seguita da Cinzia Meloni della società Wlf Team Sport Italia (1h26’09”) e Annalisa Falchi del Gs Atletica Dolianova (1h32’29”).


Molto combattuta la 10 chilometri, che ha visto salire sul podio maschile Gabriele Motzo della società Isolarun (34’07”), Manuel Cossu dell’Atletica Podistica San Gavino (34’17”) e Giuseppe Mura della Libertas Campidano (34’26”). Giulia Innocenti del Cus Cagliari ha vinto la classifica assoluta femminile (39’20”), con Veronica Pala dell’Atletica Ichnos Sassari (39’46”) e Daniela Perinu dell’Alghero Marathon (41’09”) subito dietro.


Più di 1.200 tra atleti e camminatori provenienti da tutta Italia hanno partecipato oggi alla Mezza Maratona del Giudicato. Alle due gare agonistiche, la 21 e la 10 chilometri, vanno aggiunte altre due prove non competitive, una di fitwalking e una camminata.


I CALENDARI DEL 2023: MARATONE - MEZZE MARATONE - ULTRA - GARE INTERNAZIONALI

I RANKING DI MARATHONWORLD.IT: MARATONA - MEZZA

ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI: WHATSAPP - NEWSLETTER



Foto di Organizzatori

È stato inoltre il primo memorial dedicato a Gianni Murgia, atleta e commerciante di abbigliamento sportivo scomparso tre anni fa, molto legato alla Mezza Maratona del Giudicato. Prima dello start è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare lui e anche Chiara Carta, uccisa dalla madre una settimana fa a Silì.


All’arrivo non solo medaglie, ma anche anello e proposta di matrimonio ricevuti da una delle pacer della 21 chilometri, Rossella Marcialis. L’atleta ha detto sì al fidanzato Fabio Falchi.


La manifestazione, promossa da Fidal, Fispes e Fitwalking Sardegna, è stata organizzata da Dinamica Sardegna e Marathon Club Oristano, con il sostegno degli assessorati allo Sport e al Turismo del Comune di Oristano, della Pro Loco di Oristano, della Fondazione di Sardegna, e con il patrocinio della Provincia di Oristano e della Regione Sardegna. Main sponsor sono Crai e L’Orto di Eleonora. Vestis è partner sponsor. Ospite d’eccezione è stato il canottiere oristanese Stefano Oppo. Il bronzo olimpico a Tokyo 2020 ha premiato alcuni atleti che hanno gareggiato oggi.


La nona edizione della Mezza Maratona del Giudicato di Oristano ha sostenuto la sezione provinciale della Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori.


Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI