Maratona di Palermo

L'elenco delle strade chiuse e dei divieti in occasione della Maratona di Palermo in programma domenica 19 novembre 2023



Circa 2000 gli atleti ai nastri di partenza della Maratona di Palermo (QUI TUTTO SULLA GARA) tra maratona, mezza e staffette. Queste ultime confermate dopo l'ottimo riscontro fatto registrare lo scorso anno. Trenta i team, tra quartetti maschili, femminili e staffette miste. In particolare saranno circa 500 i maratoneti al via. (QUI L'ELENCO DETTAGLIATO DELLE VIE)


Trentacinque le nazioni rappresentate: da Polonia, Germania, Francia, Belgio, Gran Bretagna e Stati Uniti, il contingente più numeroso. Ma a Palermo arriveranno atleti anche da Svezia, Spagna, San Marino, Svizzera, Lituania, Irlanda, Austria, Australia, Slovenia, Ungheria e Danimarca.


Lo start verrà dato alle ore 8.30 da piazza Ruggero Settimo, dove è previsto anche l’arrivo. Due giri identici, che toccheranno il cuore della città e il parco della Favorita. Gli atleti che correranno la Maratona di Palermo passeranno accanto al Teatro Massimo, alla Palazzina Cinese, attraverseranno l’atrio di Palazzo dei Normanni, i Quattro Canti, sfioreranno San Domenico e la Cattedrale, immergendosi in un patrimonio culturale unico al Mondo.




ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI:  WHATSAPP - TELEGRAM - NEWSLETTER





STRADE CHIUSE MARATONA DI PALERMO 2023


Le chiusure scatteranno alle ore 6.30 di domenica 19, con la riapertura prevista per le ore 14.30. Le vie vietate al transito saranno:


  • Via della Libertà
  • tratto compreso tra piazza Vittorio Veneto e le piazze Castelnuovo Ruggero settimo
  • carreggiata centrale
  • Piazza Vittorio Veneto
  • tratto compreso tra le vie Libertà e dell’Artigliere che sarà transennato, e percorso dagli atleti in doppio senso di marcia
  • Piazza Leoni, intera piazza
  • Via dell’Artigliere, intero tratto – entrambe le carreggiate
  • Via del Granatiere, intero tratto compreso tra piazza V. Veneto e Via G.le Di Giorgio
  • Viale Diana, tratto compreso tra viale Margherita di Savoia e piazza Leoni, compresi i varchi e le stradelle interne al parco della Favorita che collegano i viali principali
  • Via della Favorita, intero tratto
  • Viale Margherita di Savoia, tratto compreso tra viale Diana (Tenuta Real Favorita) e via Mater Dolorosa
  • Tratto compreso tra la via Mater Dolorosa e Viale Ercole direzione Palermo. I veicoli provenienti da Mondello avranno l’obbligo di svoltare a destra in direzione Palermo centro percorrendo via Mater Dolorosa.
  • Viale Ercole, intero tratto – compreso il prolungamento dello stesso, da Statua d’Ercole e fino al piazzale antistante la palazzina Cinese, fino a piazza dei Quartieri
  • Viale Ercole, intero tratto, compresi i varchi e le stradelle interne al parco della Favorita che collegano i viali principali
  • Sul prolungamento dello stesso, da Statua d’Ercole e fino al piazzale antistante la palazzina Cinese e fino a piazza dei Quartieri
  • Piazza dei Quartieri, intera piazza
  • Ingresso villa Niscemi, in direzione Viale Ercole
  • Cortile Niscemi, intero cortile
  • Viale Niscemi, intero tratto, compresi i varchi e le stradelle interne al parco della Favorita che collegano i viali principali
  • Via c.d. Case Rocca, tratto compreso tra Viale del Fante e Viale Ercole
  • Piazza Ruggero Settimo, tratto compreso tra via Ruggero Settimo e via E. Amari e la strada di collegamento tra gli assi viari delle vie Libertà e Ruggero Settimo
  • Via Pietro Valdo Panascia, nel tratto compreso tra via E. Amari e Turati/D. Scinà (già via Isidoro La Lumia)
  • I veicoli provenienti da via Domenico Scinà, potranno continuare la marcia su via Isidoro La Lumia che dovrà essere transennato tutto il percorso degli atleti per impedire qualsiasi interferenza tra gli atleti e i veicoli che transitano nell’area in esame