StraPalermo

Il 24 marzo va in scena l'edizione 2019 della StraPalermo: tutte le info utili su una delle corse siciliane più attese

È stata presentata questa mattina, nella sala delle Carrozze di Villa Niscemi, la StraPalermo – Corri StraPapà. Con più di 4000 bambini iscritti, la IV edizione della manifestazione spera di battere il record dello scorso anno, che ha visto più di quindicimila partecipanti attraversare il centro storico della città.

«Per la quarta volta ci aspettiamo una grande festa della città di Palermo – commenta Salvo Di Bella, organizzatore della manifestazione. La StraPalermo – Corri StraPapà è un evento per grandi e piccini che partecipano per divertirsi e vivere una giornata senza alcuna competizione. Prendendo spunto da questo, abbiamo deciso di cambiare anche le regole della podistica cronometrata con tutti i partecipanti che riceveranno una coppa, senza alcun vincitore assoluto. Vogliamo far tornare la voglia di fare attività fisica, divertirsi e riappropriarsi della città».
Presente al tavolo dei relatori anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: «Una importante manifestazione che sottolinea lo spirito vero e profondo dello sport come momento di vita sana, socialità e rapporti umani. Un’edizione ancora più significativa per il contributo che darà alla conoscenza dello sport accessibile e della possibilità che tutti possano praticarlo in sicurezza e libertà. Un ringraziamento agli organizzatori per la scelta di svolgere la manifestazione nella nostra città, dando ai palermitani una nuova opportunità di vivere Palermo in modo sano».

La manifestazione anche nell’edizione 2019 sarà a fianco di BNL Gruppo BNP Paribas e contribuirà ad incrementare la raccolta di fondi a favore della Fondazione Telethon, mettendo in evidenza il connubio tra sport ed impegno sociale. 
Ha fatto sorridere tutti Domenico Russo, testimonial dell’evento che ha esortato tutti a partecipare per dare un aiuto alla ricerca. 
Pettorale numero 1 a Ciccio De Trovato, classe 1933, che partirà in prima fila per la Corri StraPapà mettendo in mostra i valori dello sport e quanto l’attività fisica abbia un ruolo fondamentale per il proprio organismo.

Come da tradizione, la manifestazione è divisa in due momenti differenti: alle 9 partenza della StraPalermo, una podistica cronometrata, e alle 11 la Corri StraPapà, una passeggiata ludico motoria.
 

STRAPALERMO
Allo scoccare delle 9 al via la podistica cronometrata, che fa parte del circuito Super Prestige, che vedrà la partecipazione di tanti cittadini che percorreranno i 9,5 km (partenza da via Cavour, per proseguire per via Roma, girare per via Torino, via Maqueda e ritorno in via Cavour). Un percorso da ripetere tre volte, tra le bellezze monumentali della città.
Con la StraPalermo, dunque, spazio ai runners esperti ma, dato il carattere non competitivo della podistica, spazio anche a tutti i cittadini che vorranno cimentarsi in una corsa all’aria aperta.

StraPalermo 2019, una CronoRun dove tutti i partecipanti riceveranno una coppa ricordo (unica manifestazione podistica in Sicilia). 
Ristoro finale con i prodotti della Prozis (barretta, gel energetico ed energy drink).

Sulla scalinata del teatro Massimo, alla presenza degli enti istituzionali e delle aziende partner, si terrà la premiazione che prevede il sorteggio di ben 70 buoni acquisto, pari a 7.000 euro spendibili nell’acquisto di prodotti delle linee Prozis.

CORRI STRAPAPÀ

Il clou della manifestazione sarà alle 11 con i più piccoli, accompagnati dai loro genitori o familiari, che partiranno sotto l’arco posizionato in via Cavour per effettuare lo stesso percorso della StraPalermo, ma solo per un giro con un totale di 3 km.
Lo scorso anno molte sono state le immagini che hanno riempito il cuore di felicità: bambini e familiari, stretti in abbracci calorosi con i loro amici, che hanno percorso il centro storico colorandolo per una grande giornata di festa; anche quest’anno l’augurio è quello di ripetere le stesse emozioni.
Tutti i partecipanti riceveranno un kit di partecipazione contenente la Telethon t-shirt, il pettorale, il bracciale e alla fine della passeggiata una medaglia contenuta nel kit ristoro sorpresa SISA I Supermercati Italiani. Ogni iscritto avrà la possibilità di provare gratuitamente Carta Idea attivando una app dal proprio smartphone.

La Corri StraPapà vede protagonisti gli allievi provenienti da più di 50 Istituti Scolastici di Palermo e provincia; questo è stato reso possibile grazie alla stretta collaborazione intrapresa anche quest’anno con l’Assessorato alla Scuola del comune di Palermo.

Nell’ambito della StraPapà 2019, si è resa attiva quest’anno anche la collaborazione con la FISM Sicilia, Federazione Italiana Scuole Materne – Regione Sicilia.

STRISCIA LO STRISCIONE
Seconda edizione del concorso “Striscia lo striscione” che si pone come finalità principale quella di contribuire ad avvicinare i ragazzi al territorio e allo sport in modo creativo.

Tutti gli Istituti Scolastici sono stati invitati a partecipare, in maniera gratuita, al concorso che vedrà premiati, presso il Centro Forum Palermo, i migliori classificati attraverso il conteggio dei like ricevuti nella pagina facebook di ACSI Sicilia Occidentale. 

PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA

Tra le prerogative della manifestazione quella di dimostrare come lo sport sia un’attività inclusiva che riesce a coinvolgere. Esempi che parteciperanno alla Corri StraPapà, i due atleti Salvo Campanella e Dario Bartolotta, che si sono affermati come icone delle battaglie a favore dei diritti dei diversamente abili.
Salvo Campanella, dopo sei anni dall’incidente che gli ha causato la lesione midollare alla 12esima vertebra e la paralisi agli arti inferiori, ha ripreso a camminare grazie all’esoscheletro e per la StraPapà ha un obiettivo “Voglio correre i 3 km insieme a mio figlio Nicolò e dimostrare che la disabilità è negli occhi di mi guarda e si acciglia”.
Accanto a lui Dario Bartolotta, il primo paraplegico ad utilizzare in Italia il sistema ReWalk Argo nella vita quotidiana, che nel 2017 ha segnato il record mondiale di 13 km con l’esoscheletro.

ISCRIZIONI
È possibile iscriversi scaricando il modulo d’iscrizione dal sito www.acsisiciliaoccidentale.it e inviandolo compilato via mail seguendo le istruzioni presenti, oppure nei punti di iscrizione sia per la Corri StraPapà che per la StraPalermo:
- Acsi Sicilia Occidentale, via Leonardo Da Vinci 17
- Tecnica Sport, via Aquileia 38

PARTNERS
Anche in quest’edizione, oltre a Regione e Comune di Palermo, l’iniziativa è supportata da alcune aziende. Abbiamo la grande distribuzione organizzata con il gruppo SISA I Supermercati Italiani, Tecnica Sport con Mizuno sponsor tecnico, Prozis, sponsor di nutrizione sportiva, Carta Idea, Fontalba che fornisce l’acqua proveniente dalla sua sorgente sui monti Nebrodi, Centro Commerciale Forum Palermo che sarà la location della premiazione del concorso Striscia lo Striscione, Rattenuti dinamica azienda siciliana del settore alimentare ed inoltre tutte quelle che animeranno il village StraPapà attivo da venerdì 22 marzo.

Partner appartenenti al mondo dell’associazionismo e del sociale: Vivisano Onlus, il Parco Avventura  Madonie e Asdp Pegaso Athletic.


14/03/2019
French Riviera Marathon
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it