Monaco Run

Yann Schrub e Likina Amebaw vincono i 5km della Monaco Run, l'olandese Laros al primato europeo U20. Pietro Riva si conferma secondo italiano all-time

Foto di Organizzatori


Andato in scena nel Principato di Monaco il weekend riservato alla Monaco Run, manifestazione che si è aperta sabato con il Trail (disputato solo in parte a causa della forte pioggia) e si è conclusa domenica con le più attese gare sui 5km e 10km.


Nella gara più corta vince il campione europeo di cross Yann Schrub, capace di chiudere in 13'22" a 10 secondi dal primato continentale del connazionale Gressier. Sul podio anche il marocchino Abdullahi Dahir Rabi (13'24") e il 19enne Niels Laros che, oltre al primato olandese assoluto, stampa il nuovo record europeo Under20 con 13'26".


Decimo posto per il nostro Pietro Riva che taglia il traguardo dopo 13'43" eguagliando il suo primato personale e confermandosi secondo italiano di sempre su questa distanza, solo da poche stagioni certificata da World Athletics. (LE LISTE ITALIANE ALL-TIME).


Al femminile l'etiope Likina Amebaw scende sotto i 15', vincendo in 14'35", più staccate la keniana Selah Jepleting Busienei (15'15") e l'olandese Julia van Velthoven (15'38"). Sempre parlando di record, con il crono di 16:18 la francese Laury Polentru migliora il primato nazionale U20 e U18.


Sui 10km fa notizia il quarto posto assoluto del ciclista Bauke Mollema (QUI LA NEWS), 37enne vincitore nel 2019 del Giro di Lombardia, che chiude in 31'40" nella gara vinta dal francese Anthony Barriere (30'43"). La prima donna su questa distanza è Marie Perrier (35'09"), con l'italiana Lista Migliorini quinta in 38'08".