Walk and Middle Distance

Sabato 24 aprile “Walk and Middle Distance Night”: i campioni del mezzofondo in gara all’Arena di Milano

Si avvicina il primo, grande appuntamento nazionale sulla nuova pista dell’Arena Civica “Gianni Brera” di Milano. Sabato 24 aprile la “Walk and Middle Distance Night by ESET”, per la sua 10° edizione si regala una nuova “casa”, abbastanza grande da contenere il tasso di campioni in pista. Il meeting WMD-NIGHT by ESET è organizzato da Giorgio Rondelli e Top Training, in collaborazione con ESET, leader nei software per la sicurezza IT.

Dopo un anno di stop causa Covid, WMD Night by ESET per la prima volta trova spazio all’Arena Civica, la più grande pista milanese. Le misure anti Covid non permetteranno di riempirla di pubblico, ma l’atmosfera sarà comunque quella magica dell’anfiteatro napoleonico. Tutti potranno ammirarla seguendo la diretta streaming sul canale YouTube di Top Training.

Sempre causa Covid, la “Night” viene anticipata al pomeriggio. Alle 14 le gare giovanili, dalle 16 il meeting dei “grandi”.

Prendono forma le gare più importanti della giornata, dove la caccia al tempo sarà l’obiettivo di tutti.

La gara clou: 5000 donne

Stellina della serata delle stelle sarà Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre). La campionessa italiana di cross e dei 5000, andrà in caccia su questa distanza del minimo olimpico (15:10.00). Non sarà facile, ma le pacer ingaggiate per l’occasione non faranno mancare il loro apporto. A fare l’andatura ci saranno le burundiane Cavaline Nahimana (16:04.47 sui 5000) e Francine Niyomukunzi (1:13 sulle mezza maratona) e la ruandese Adeline Musabyeyezu (33:20 sulla 10k).

In gara anche la maratoneta Giovanna Epis (Carabinieri), già in possesso del minimo per i Giochi, e la campionessa italiana di cross corto Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano). Attenzione a Rebecca Lonedo (Atletica Vicentina), allieva di Stefano Baldini e sorpresa della stagione di cross. Poi Micol Majori, Giovanna Selva, Ilaria Fantinel e Mara Ghidini.

La marcia

Test di efficienza sui 5 km per il bronzo mondiale Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre) e Matteo Giupponi (Carabinieri).

Le altre gare top

Nei 5000 metri uomini, da seguire i progressi di Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle), già campione italiano dei 3000 siepi, contro il pluricampione italiano Najibe Salami (Esercito). Con loro i piemontesi Francesco Carrera e Italo Quazzola (Atletica Casone Noceto), il valdostano René Cuneaz (CUS Pro Patria Milano), i milanesi Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate) e Mequanint Navoni (Team-A Lombardia), Ayoub Idam (Scuola Atletica Krotoniate) e Samuel Medolago (Atletica Valle Brembana), tra i più in forma del momento. A fare l’andatura penseranno il burundiano Jean Marie Niyomukiza e il ruandese Siragi Rubayita.

Nei 600 mt femminili, sfida tra la campionessa italiana degli 800 Elena Bellò (Fiamme Azzurre) e quella dei 1500 Eleonora Vandi (Avis Macerata), con Serena Troiani (CUS Pro Patria Milano) e la giovane Breanna Federica Selley (Bracco). Pacer: Alexandra Troiani.

Nei 1500 uomini, attenzione al quartetto con Matteo Spanu (Malignani Libertas Udine), campione italiano 2019, l’azzurro Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia), l’ex tricolore Stefano Migliorati (CS San Rocchino) e Catalin Tecuceanu (Silca Ultralite Vittorio Veneto). Con loro Andrea Ghia (Cus Genova), Giovanni Filippi (US Rogno) e Matteo Guelfo (Trionfo Ligure).

Le altre gare in programma

600 mt M: Abdel Machmach (Athletic Club 96 Alperia), Leonardo Cuzzolin (Pro Sesto), Francois Marzetta e Dario Ceccarelli (DK Runners Milano). Pacer: Isalbet Juarez.

1500 F: Elisa Bortoli (Esercito), Federica Baldini (Cus Genova), Aurora Bado (FreeZone), Arianna Algeri (Atletica Bergamo 1959). Pacer: Stefania Biscuola (Atletica Arcobaleno Savona).

2000 siepi M: Carmelo Cannizzaro (Libertas Running Modica), Giovanni Gatto (US Quercia Trentingrana Rovereto), Aymen Ayachi (CUS Pro Patria Milano).

2000 siepi F: Silvia Oggioni (Pro Sesto), Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova), Roberta Vignati (FreeZone), Carlotta Missaglia (CUS Pro Patria Milano).

Gare giovanili Cadetti/e: 1000 mt – 1200 siepi – 3000 marcia F/5000 marcia M

Le dichiarazioni degli organizzatori.

Giorgio Rondelli, responsabile tecnico - “La WMD-NIGHT è un evento unico nel suo genere, studiato con una formula moderna e accattivante, per chi partecipa e anche per gli spettatori, siano essi presenti sul campo oppure collegati online. Sono gare di alto livello tecnico perché ideate in collaborazione con lo staff tecnico federale e siamo felici di essere riusciti a riconfermare l’appuntamento sulla bellissima pista dell’Arena Civica di Milano, che ben si presta a rispettare le misure di distanziamento previste dal DPCM anti Covid.”

Fabio Buccigrossi, Country Manager ESET Italia - “Siamo felici di sponsorizzare questo importante meeting della marcia e del mezzofondo e di poter contribuire a promuovere l’atletica leggera nel nostro paese. Personalmente, trovo molteplici analogie tra il mondo dello sport e quello del lavoro. Lo sport è fatto di allenamento e bisogna impegnarsi, gareggiare, confrontarsi con altri, anche con chi è più bravo di noi e in tutto questo serve trovare gli stimoli giusti per riuscire a migliorarsi e a vincere le nuove sfide, così come nel mondo del business, dove ogni giorno abbiamo nuove esigenze di sicurezza da soddisfare e clienti da supportare nella protezione dei propri dati aziendali. Chi cresce nello sport da giovane acquisisce quei valori che nel futuro possono fare la differenza sia nell’attività professionale sia nella sfera.”

 

 


15/04/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Le Recensioni di MarathonWorld.it