Mezza Maratona di San Miniato

Tutte le ultime news in vista della 2esima edizione della Mezza Maratona di San Miniato in programma il prossimo 8 dicembre


Foto di Organizzatori

Siamo ormai a meno di una settimana dalla Mezza Maratona di San Miniato, che giovedì 8 dicembre vivrà la sua 12esima edizione. Una gara che è ormai un appuntamento fisso non solo per il movimento toscano ma un po’ per tutta l’atletica italiana su strada, grazie anche all’immutabilità del suo giorno di effettuazione, da sempre abbinato alla Festa dell’Immacolata Concezione. Ancora una volta si tornerà a correre nella caratteristica cittadina pisana, meta di tanti turisti, per un evento che a San Miniato è vissuto come una tradizione irrinunciabile.


C’è da attendersi un’autentica invasione di podisti, considerando che la gara ha sempre raccolto centinaia di presenze (lo scorso anno gli arrivati furono 515). Sempre lo scorso anno vennero anche stabiliti i nuovi primati della manifestazione, 1h05’01” in campo maschile da parte del burundiano Leonce Bukuru e 1h15’13” della kenyana Lenah Jerotich. Primati che verranno messi alla prova il prossimo 8 dicembre, su un percorso che, dati alla mano, si è dimostrato veloce e scorrevole. Tra coloro che hanno già dato la loro adesione spicca Massimo Mei, vincitore delle prime due edizioni ma ancora più che competitivo visto il terzo posto dello scorso anno. Con lui Alessio Terrasi, campione italiano in carica sui 50 km. Fra le donne sarà presente in forze il Gs Lammari, che punta a sbancare il podio.


L’epicentro della corsa sarà alla Casa Culturale di Via Pizzigoni, a San Miniato Basso da dove la gara prenderà il via alle ore 9:00, sia per la sua versione individuale che per la staffetta. Gli organizzatori hanno messo a disposizione anche un numero notevole di pacer, che guideranno gli appassionati verso tempi di riferimento da 1h30’ a 2h00’ con intervalli di 5 minuti. Ci si può ancora iscrivere alla gara al costo di 25 euro con chiusura prevista al mattino di partenza. I pettorali potranno essere ritirati sempre alla Casa Culturale mercoledì 7 dicembre dalle 14:00 alle 19:00 oppure al mattino dell’8 fino alle ore 8:30. La gara varrà anche quale Campionato Toscano Amministratori. Le premiazioni, con un’enorme massa di riconoscimenti sia individuali che di società, saranno inserite nel quadro del pasta party e non sarà un pasta party qualunque, considerando che sarà curato dal maestro chef Marco Nebbia e sarà a base di risotto al tartufo bianco.