Berlin Marathon

A partire dalle ore 9:15 di domenica 26 settembre 2021 segui in diretta la Berlin Marathon: aggiornamenti in tempo reale

Domenica 26 settembre è il giorno della Berlin Marathon 2021: la 42.195km tedesca nella sua storia ha fatto registrare ben 11 primati del mondo sulla distanza (8 maschili e 3 femminili) ed anche nella 47ma edizione le premesse sono buone.

 

DIRETTA MARATONA DI BERLINO 2021

ARRIVO - 2h05'45" - Guye Adola è il vincitore della Maratona di Berlino più pazza della storia. Sul podio anche Bethwel Yegon e Kenenisa Bekele. I RISULTATI

ARRIVO - 2h20'09" - L'esordiente 26enne Gotytom Gebreslase vince davanti alla connazionale Hiwot Gebrekidian, tripletta etiope con il terzo posto di Helen Tola

KM 40 - 1'59"08 - Ultimo chilometro più lento di tutta la gara: ancora Adola che raschia dal fondo del barile le ultime energie e sembra andarsene

KM 39 - Si corre sopra i 3'10" al chilometro, esattamente come la prima donna. Adola e Yegon corrono spalla a spalla...nessuno sembra voler vincere questa gara!

KM 38INCREDIBILE! dal nulla arriva Bethwel Yegon: il 28enne, che a metà gara aveva 1'30" di ritardo sui primi e 40" al 30mo, appare improvvisamente nelle inquadrature. Prima il sorpasso su Bekele, poi la rimonta a doppia velocità su Adola!

KM 37 - Nonostante un parziale da 3'13", se ne va Guye Adola.

KM 35 - 1h43'09" - Si stacca Philemon Kacheran. Davanti rimangono Kenenisa Bekele e Guye Adola con quest'ultimo che prova ancora a staccare il connazionale. Si corre ampiamente sopra i 3' al chilometro, quasi certamente sarà la Maratona di Berlino più lenta degli ultimi 10 anni.

KM 35 - 1h54"54 - Se ne va Gotytom Gebreslase! attualmente il ritmo è simile a quello della gara maschile!

KM 30 - 1h27'48" - Ancora incredibile la proiezione finale che cresce di un ulteriore minuto (sopra le 2h03'30"). Davanti si "passeggia" (alcuni chilometri da 3'15" contro i 2'52" della prima metà) con Bekele, Adola e Kacheran a fare l'andatura.

KM 30 - 1'38'26" - Situazione invariata con Gebrekidian e Gebreslase al comando su ritmi costanti da 3'15" al chilometro.

KM 27Crollano i battistrada! troppo veloce la prima parte di gara con Kenenisa Bekele che dopo una fase difficile approfitta del rallentamento e si "mangia" Kipyatich per poi mettere nel mirino Adola, Kacheran e Lencho ed affiancarli. Adola prova ad avvantaggiarsi ma Bekele lo marca stretto.

KM 25 - 1h12'41" - Dopo 25km la situazione è decisamente confusa: rimangono a guidare 2 lepri che hanno addirittura un piccolo margine su Adola, Lencho, Kacheran e Kipyatich che non riescono a seguirli. Bekele mette nel mirino i primi e ora ha solo 5" di svantaggio contro i 12" del precedente rilevamento. Per la vittoria può ancora succedere di tutto. Crollano le possibilità di record del mondo, ora la proiezione dice di un 2h02'41", sintomo di un rallentamento complessivo di quasi 1' rispetto a pochi chilometri fa!

KM 25 - 1h22'06" - Rimangono da sole al comando Hiwot Gebrekidian e Gotytom Gebreslase! proiezione finale di 2'18"34".

MEZZA - 1h00'48" - Ora il ritardo di Bekele si fa pesante ma l'etiope sembra "in attesa" di capire se davanti riusciranno a tenere quel ritmo.

MEZZA - 1h09'19" - Il ritmo delle 4 al comando si fa interessante, non lontanissimo dal primato della gara.

KM 20 - 57'37" - L'impressione è che le lepri abbiano esagerato: anche gli altri atleti faticano a tenere il ritmo dei pacemaker con il solo Adola incollato a loro. Anche Lencho, Kacheran ed il rientrante Kipyatich sembrano avere i minuti contati, Bekele paga 11" e potrebbe non essere completamente tagliato fuori. Rispetto allo split del 2018 i primi hanno ancora un vantaggio di 19" sul WR.

KM 20 - 1h05'45" - Situazione invariata con 4 donne al comando.

KM 17 - SI STACCA BEKELE! momento di difficoltà per l'uomo più atteso che paga il ritmo folle dei primi chilometri!

 

 

KM 15 - 43'12" - Ritmo impressionante delle lepri che martellano costantemente intermedi di 2'52" al chilometro: il vantaggio sul passaggio del primato del mondo è ora di 23 secondi. Insieme a Bekele rimangono Adola, Lencho e Kacheran.

KM 15 - 49'32" - Hiwot Gebrekidian transita al comando insieme a Gotytom Gebreslase, Fancy Chemutai e Helen Tola.

KM 10 - 28'47" - Cresce fino a 14" il vantaggio virtuale su Kipchoge (proiezione di 2h01'25"): nel gruppo di testa ci sono Kenenisa Bekele, Guye Adola, Tsefaye Lencho e Abraham Kipyatich, sembrano staccarsi Kacheran e Adugna.

KM 10 - 33'03" - Proiezione stabile su tempi finali di poco superiori alle 2h19': davanti troviamo Reh, Gebrekidian, Gebreselase, CHemutai, Demise, Tola e Chebitok.

KM 5 - 14'22" - Vantaggio di 2" rispetto al passaggio del record del mondo per il gruppo di testa: lepri escluse, al comando ci sono Bekele, Kipyatich, Adola, Kacheran e Adugna.

KM 5 - 16'22 - La tedesca Alina Reh guida un gruppo già allungato composto da 8 atlete.

KM 0 - 16° ed un leggerissimo vento: è partita la Berlin Marathon 2021!

 


26/09/2021
Calendario Maratone 2022
Sport Hotels
Le Recensioni di MarathonWorld.it