Mezza Maratona San Miniato

A dicembre si rinnova l'appuntamento con la Mezza Maratona San Miniato, nel 2023 giunta alla 12ma edizione: tutte le ultime news

Foto di Organizzatori


Dopo l’apoteosi dello scorso anno, nella quale il burundiano Leonce Bukuru e la kenyana Lenah Jerotich siglarono i nuovi primati della corsa rispettivamente in 1h05’01” e 1h15’13”, la Mezza Maratona di San Miniato torna in calendario nella sua data tradizionale, l’8 dicembre. La gara, intitolata alla memoria di Giuseppe Ocone, ha sempre risieduto in questa data festiva spesso infrasettimanale, senza trovare grandi concomitanze il che ha favorito non solo l’afflusso numerico, ma anche una partecipazione sempre di qualità. Il primato di successi spetta al marocchino Jilali Jamali, vincitore per ben 3 volte lontane nel tempo: 2013, 2016 e 2021. Fra le donne unica capace di una doppietta è stata Denise Cavallini, prima nel 2012 e 2016.


Gli organizzatori, per continuare su questa strada, hanno predisposto un ricco montepremi, che andrà ai primi 3 assoluti uomini e donne, con bonus per i primi 3 italiani che scenderanno sotto 1h11’ e per le prime 3 azzurre sotto 1h23’. Inoltre sono previsti 65 premi di categoria senza contare quelli per il Campionato Toscano Amministratori. Verranno premiate anche le prime 15 società per numero di partecipanti alle marce ludico-motorie e le prime 6 maschili e 5 femminili che avranno portato al traguardo almeno 6 atleti sotto il tempo di 2h30’. La classifica verrà redatta a punteggio con 1 punto al primo e 2 al secondo e così via, vincerà la squadra che avrà ottenuto il minor punteggio.


La prova, inserita nel calendario nazionale Fidal, prenderà il via alle ore 9:00 dalla Casa Culturale di Via Pizzigoni a San Miniato Basso. L’iscrizione ha un costo davvero concorrenziale per una mezza maratona, 20 euro fino al 30 novembre, poi è previsto un aumento di 5 euro. Un’iscrizione gratuita per ogni 10 iscritti da parte della stessa società. Sarà l’occasione per gustarsi anche le bellezze del piccolo borgo medievale di San Miniato, equidistante e facilmente raggiungibile da Pisa, Firenze, Lucca e Siena, con le sue tantissime chiese a cominciare dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta oppure i palazzi del centro storico come il Comunale con la fantastica Sala delle Virtù oppure il Napoleonico. Una gara che sarà l’opportunità per una piccola vacanza prenatalizia.


ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI:  CANALE WHATSAPP- RUNNING NEWS 24 - TELEGRAM - NEWSLETTER