Maratona di Crevalcore

Il 6 gennaio 2020 torna la Maratona di Crevalcore: molte novità e tante conferme, ecco come iscriversi

“L’Epifania tutte le feste porta via” …. e con le feste sembrava che il 6 gennaio 2019 la Befana avesse portato via anche l’ultima edizione della Maratona di Crevalcore, nata nel 2012 e che aveva resistito anche al terremoto che da lì a poco avrebbe colpito l’Emilia, grazie alla volontà degli Organizzatori ma soprattutto alla grande collaborazione dell’Amministrazione locale. Accogliendo l’invito di questa, si è ripartiti per allestire il nono appuntamento con la prima 42 km bolognese dell’anno.

Molte sono le conferme, a cominciare dal Centro Maratona che sarà sempre la Palestra Comunale in Via Caduti di Via Fani, attrezzata per ospitare deposito borse, spogliatoi, docce e la Segreteria già attiva domenica 5 dalle 14,00 alle 20,00 mentre lunedì 6 aprirà alle 7,00; sempre nella Palestra confermato il Pranzo del 6 gennaio, molto più del classico Pasta Party. Confermato anche il percorso accuratamente misurato e perfettamente pianeggiante.

Tra le novità più importanti l’inserimento della Maratonina, che prende il posto della gara sui 10.000, e due iniziative che di certo raccoglieranno adesioni. Così nel pomeriggio di domenica 5 al via la “1a Dog Marathon”, rivolta ai possessori dei nostri amici a 4 zampe su un percorso di 4,2 km circa (appunto una miniMarathon), e la “Family Run” per quanti vorranno passeggiare sullo stesso tracciato.

Lunedì 6 la Maratona partirà alle 9,02 (ora della scossa del maggio 2012) con tempo max 6 ore, mentre la Maratonina (tempo max 3 ore) si avvierà alle 9,30, entrambe all’interno dello Stadio Comunale di Crevalcore a 50 metri dalla Palestra. Le iscrizioni sono aperte dal 1° settembre e fino al 30/9 per la Maratona sono richiesti 35€ (per CSMI 30€), che diventeranno poi 40€ fino al 10/12 (per CSMI 35€), quindi per tutti 50€ fino al 31/2 mentre con l’anno nuovo e fino al giorno della gara 70€.

Per la Maratonina fino al 10/12 la quota è di 15€, quindi fino al 31/12 passa a 20€ e dall’1/1 al 6/1 diventerà 25€. A tutti gli iscritti il pacco gara con capo tecnico e prodotti in natura.

La Maratona chiuderà al raggiungimento di 400 iscritti mentre la Maratonina a quota 600. Le gare sono approvate UISP mentre MySdam con i suoi chip gestirà l’aspetto tecnico e fornirà il diploma scaricabile dal proprio sito.

A tutti gli arrivati medaglia ricordo e, per gli uomini sotto le 3 ore e le donne sotto le 3h30’ nella Maratona, un ulteriore premio in natura.

Premi anche ai primi 3 uomini ed alle prime 3 donne delle Classifiche Generali di entrambe le distanze, poi esclusi dalle Categorie che prevedono riconoscimenti alle prime 3 da SF e prec. a SF65 e oltre ed ai primi 3 da SM e prec. a SM75 e oltre in entrambe le distanze.

Confermato il Trofeo Pronto Trasporti che premierà, su entrambe le distanze, il 1° uomo e la 1a donna tesserati per Società bolognesi.

L’elenco completo dei premi sarà consultabile sul sito www.maratonadicrevalcore.com

Tra le importanti novità anche l’inizio della collaborazione con Ciao Runner, Iovedodicorsa e Run Specialyst, a fianco della conferma di Banca Centro Emilia.

La Maratona sarà “memorial 7 gennaio 2005” a ricordo del terribile incidente ferroviario della Bolognina ed un premio andrà al primo Atleta della Maratona al passaggio sullo stesso ponte.

Dal 2020 la Maratonina sarà intitolata a Vito Melito con un memorial in ricordo di un grande Campione ed Amico, bolognese di adozione recentemente scomparso, che ha fatto al storia della Corsa su Strada.

Lunedì 6 gennaio sarà il momento clou di una settimana a lui dedicata, che partirà il 31/12 con la Maratona di San Silvestro a Calderara, anch’essa “memorial Vito Melito” e sempre per l’organizzazione dell’Atl. Lippo Calderara.


11/09/2019
Parma Marathon
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it