Maratonina del Vino

Nell'ottava edizione della Maratonina del Vino di Marsala successi per Nicola Mazzara e Maria Grazia Biello: tutti i risultati

Foto di Michele Amato


E’ stato il 24enne marsalese Nicola Mazzara (tesserato per l’Universitas Palermo) a trionfare nell’8° edizione della “Maratonina del Vino”, che con i suoi circa 800 partecipanti (parecchi arrivati anche da regioni del nord Italia) ha premiato gli sforzi organizzativi della Polisportiva Marsala Doc, la cui “macchina”, coordinata dal presidente Filippo Struppa e dal vice presidente Michele D’Errico, anche quest’anno ha funzionato alla perfezione, ricevendo complimenti corali. Alle spalle di Nicola Mazzara (che ha tagliato il traguardo sul lungomare, all’altezza del Monumento ai Mille, con il tempo di 1 ora, 11 minuti e 17 secondi) si è piazzato il milanese Federico Casati (DK Runners Milano), anche lui con un crono di rilievo: 1:12:25. Ma la vera sorpresa, forse, è stata quella fornita dal 28enne Michele Galfano, uno degli atleti di punta della Pol. Marsala Doc, terzo assoluto in 1:17:25 (nuovo primato personale), che con un sprint degno di menzione ha “bruciato” Antonio Puccio (Sciacca Running) e Dario Cucchiara (Universitas Palermo), entrambi arrivati in 1:17:26.


A seguire, hanno poi tagliato il traguardo Simone Scordo (Talin Club Nicosia), Carlo Rovella (Siracusatletica), Massimiliano Grillo (DK Runners Milano), Pasquale Gebbia (Ortica Team Milano) e Adriano Abbisogni (Trinacria Palermo).


Tra le donne, a primeggiare è stata Maria Grazia Bilello (1:30:29), dell’Universitas Palermo, che ha vinto il duello con Letizia Sucameli (1:34:29), del Team Ingargiola Mazara.


I CALENDARI DEL 2023: MARATONE - MEZZE MARATONE - ULTRA - GARE INTERNAZIONALI

I RANKING DI MARATHONWORLD.IT: MARATONA - MEZZA

ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI: WHATSAPP - NEWSLETTER


Alle loro spalle, a completare il podio è stata un’altra gloria dell’atletica leggera siciliana, Liliana Scibetta (1:35:30). In rapida successione, sono poi arrivate Simona Sorvillo (Trinacria Palermo), Luana Russo (Sciacca Running), Gina Anna Maria Leone (Athlon Ribera), Florinda Mercadante (5 Torri Trapani), Anna Bommarito (5 Torri), Valentina Catania (Meeting Sport Club Runn) e Laura Mattei (Atletica Mondello). Vincitori nelle varie categorie d’eta sono stati Nicola Mazzara (SM), Federico Casati (SM35), Massimiliano Grillo (SM40), Antonio Puccio (SM45), Carlo Rovella (SM50), Vittorio Ammirata (SM55), Giuseppe Adamo (SM60), Michele D’Errico (SM65), Giuseppe Maio (SM70), Maria Grazia Bilello (SF), Valentina Catania (SF35), Simona Sorvillo (SF40), Letizia Sucameli (SF45), Anna Bommarito (SF50), Gina Anna Maria Leone (SF55), Maria Giangreco (SF60).


L’ottava edizione della “Maratonina del Vino”, quarta prova del Grand Prix Fidal regionale, è stata ancora una volta baciata dal sole e da una spruzzata di scirocco, che ha reso ancora più esaltante il tratto finale, dove un leggero vento contrario ha messo alla prova le qualità degli atleti, con temperature, per altro, ormai primaverili che soprattutto al terzo e ultimo giro hanno reso ancor più selettiva la competizione.


Novità di quest’anno sono state l’arco di partenza/arrivo posto sul lungomare, con la possibilità, dunque, di un lungo rush finale per chi aveva ancora tante energie in corpo, e le premiazioni nell’atrio del Palazzo municipale, ovvero il cinquecento ex quartiere militare spagnolo, coniugando, pertanto, sport e bellezze storico-architettoniche.   


Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI