Pavia

L'esito dell'autopsia chiarisce in parte le cause del decesso del runner di Pavia: fatale una caduta dopo il malore?

Come riportato dai quotidiani pavesi, l'esito dell'autopsia sul runner morto qualche giorno fa chiarisce in parte le cause del decesso. La scorsa settimana il runner 55enne era stato trovato privo di vita sul ciglio della strada da alcuni passanti, era stato dato per certo un infarto come causa del decesso ma una volta arrivato in ospedale i medici avevano escluso questa ipotesi rilevando fratture sul cranio.

Ora i risultati escludono anche la presenza di un'auto pirata attribuendo come causa dell'accaduto un malore, non specificato, che avrebbe fatto cadere l'uomo a terra. L'impatto al suolo, causa delle fratture, avrebbe quindi portato al tragico epilogo.


02/07/2020
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it