Topo Athletic

Leggera, ammortizzata e prestazionale, arriva Specter con cuore in Pebax: la prima scarpa "veloce" di Topo Athletic

Foto di Topo Athletic


Alte prestazioni e alta ammortizzazione per un ritmo veloce sulle lunghe distanze. La super novità road 2022 di Topo Athletic si chiama Specter e intende sorprendere tutti i runner alla ricerca del personal best, soprattutto su percorsi oltre i 20 km.


Specter è la scarpa più alta mai realizzata dal brand americano (35 mm x 30 mm) e drop di 5 mm. Come nelle ulteriori proposte a catalogo, l’ampio spazio in punta consente al piede di lavorare disteso e rilassato, spingendo in misura maggiore di avampiede e alleggerendo la pressione su caviglia e muscolatura. Il modello, quindi, contribuisce a gestire sforzi prolungati in maniera efficiente e meno faticosa.


La tomaia in mesh ingegnerizzato e riciclato avvolge il piede senza costringerlo ma tenendolo fresco grazie a fori differenziati, più ampi nei punti in cui far circolare l’aria e più stretti dove c’è bisogno di maggiore sostegno. Anche l’avvolgente linguetta anatomica, leggermente imbottita, resta ferma in sede e confortevole sul collo.



Foto di Topo Athletic

L’intersuola a doppia densità con inserto in Pebax® dona ammortizzazione con un importante ritorno di energia, mentre il telaio in EVA funge da stabilizzatore per un passo sempre composto. Ottimizzando la propulsione, il core in Pebax, che si presenta come una schiuma a differenza delle piastre in commercio, rende la scarpa flessibile e naturale ma assolutamente reattiva. In questo modo la corretta postura durante la corsa permette di mantenere velocità elevate con la protezione e la stimolazione di muscolatura e tendini.


Il contrafforte tallonare molto morbido assicura il corretto supporto nel massimo comfort senza alcuna frizione al tendine d’Achille. Insieme al plantare antimicrobico Ortholite® da 5 mm, la suola in gomma sottile è integrata all’intersuola per ridurre il peso del prodotto e attribuire trazione dove serve, preservando la medesima durata di una suola tradizionale.


Pur avendo un’impostazione prestazionale, Specter è consigliata anche a chi voglia affrontare con dinamicità distanze intermedie o contenute entro i 20 km, cercando una corsa di qualità e un miglioramento dei propri tempi. Su topoathletic.it/ e nei punti vendita specializzati, indicati nella sezione Store Locator del sito, le proposte del marchio, raccontate nel dettaglio anche nel magazine digitale.