Vivicittà

Vivicittà, la corsa dei diritti e della solidarietà prosegue nelle carceri: il 5 e l’8 maggio appuntamento a Rebibbia

Anche quest’anno Vivicittà si conferma la corsa più grande del mondo: la manifestazione podistica organizzata dall’Uisp, dopo aver invaso le strade di tutta Italia, prosegue nelle carceri col suo messaggio di sport e solidarietà. A Roma si annuncia un doppio appuntamento nell’istituto penitenziario di Rebibbia: domenica 5 maggio si correrà nel Nuovo Complesso maschile e mercoledi 8 maggio in quello femminile. Inoltre l’8 maggio si correrà anche nel carcere di Reggio Emilia. 

Vivicittà nel Nuovo Complesso maschile di Rebibbia si terrà domenica 5 maggio (ingresso da via Raffaele Majetti, 70) e vedrà la partecipazione record di 150 detenuti, più un centinaio di atleti che parteciperanno dall’esterno, con il contributo del Gruppo delle Fiamme Azzurre di atletica leggera. Il via verrà dato alle ore 10 e i concorrenti saranno impegnati in due percorsi, uno competitivo di 12 chilometri e l’altro non competitivo di 4 chilometri. Saranno presenti, tra gli altri: Rosella Santoro, direttrice dell’Istituto penitenziario; Angelo Diario, presidente della Commissione Sport del Comune di Roma; Gabriella Stramaccioni, garante dei detenuti di Roma. 


Vivicittà nel carcere di Rebibbia femminile si terrà mercoledi 8 maggio, parteciperanno circa sessanta persone detenute e saranno divise in sei squadre ciascuna di dieci atlete, che daranno vita ad una staffetta. Ciascuna partecipante coprirà la distanza di Km. 1,1 e il via alla manifestazione podistica verrà dato alle ore 15.

L’Uisp ha un rapporto molto proficuo con l’amministrazione della giustizia e realizza da decenni attività sportive all’interno degli istituti del nostro paese. La qualità della vita in carcere è un tema che passa anche attraverso la possibilità di praticare sport e da queste esperienze educative nascono progetti ponte tra dentro e fuori, per la riabilitazione e l’inclusione dei detenuti nella società civile. Magari passando per una palestra, una piscina, un campo da calcio.

Vivicittà nelle carceri non si fermerà a Rebibbia. Questo è il calendario delle prossime corse previste: 
REGGIO EMILIA, Casa circondariale, 8 maggio
ALESSANDRIA, Casa di reclusione “San Michele”, 10 maggio
GENOVA: Casa circondariale di Genova “Marassi”, 15 maggio
CREMONA: Casa circondariale di Cremona, 18 maggio
PARMA, Istituto penitenziario di Parma 31 maggio


02/05/2019
French Riviera Marathon
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it