London Marathon

I dettagli sulla "bolla di biosicurezza" nella quale saranno posti gli atleti per la Maratona di Londra del 4 ottobre

La Virgin Money London Marathon ha annunciato oggi i dettagli della "bolla di biosicurezza" per la Maratona che domenica 4 ottobre coinvolgerà i soli top runners.
 
Le gare si svolgeranno su un circuito chiuso intorno a St James's Park, nel centro di Londra. La gara maschile d'élite vedrà uno degli incontri più attesi nella storia della maratona con il detentore del record mondiale e il campione in carica Eliud Kipchoge (KEN) che si scontrerà testa a testa con Kenenisa Bekele (ETH), l'uomo che è arrivato a due secondi dal suo record mondiale lo scorso anno.
 
Nella gara femminile tornerà la campionessa in carica e detentrice del record mondiale Brigid Kosgei (KEN), così come due tra i più forti specialisti delle handbike: Daniel Romanchuk (USA) e Manuela Schär (SUI).
 
Un permesso speciale è stato concesso dal Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport (DCMS) per consentire agli atleti e al personale di supporto di viaggiare e competere nella bolla di biosicurezza, con rigide linee guida su test, viaggio, alloggio e competizione.
 
 
 
Al fine di creare e preservare la bolla di sicurezza attorno agli atleti, verranno messe in atto le seguenti misure:
 
 
-Test: gli atleti saranno sottoposti a test per il Covid-19 nel loro paese di origine/casa quattro giorni prima del viaggio e di nuovo all'arrivo in hotel. I test proseguiranno in hotel fino al venerdì prima dell'evento. Chi risulterà positivo al Covid-19 o manifesti sintomi verrà posto immediatamente in quarantena e, nel caso di atleti, non potrà partecipare alla gara.
 
 
-Hotel per soli atleti: Gli atleti alloggeranno in un hotel fuori Londra che sarà utilizzato esclusivamente dagli atleti e dal personale di supporto, più una squadra della Virgin Money London Marathon. L'hotel è stato scelto per i suoi 40 ettari di terreno dove gli atleti potranno allenarsi durante la settimana. Nell'hotel sarà in atto un ampio protocollo di igiene e sarà obbligatorio per tutti all'interno della bolla osservare le regole di distanziamento sociale e indossare sempre i rivestimenti per il viso, tranne durante l'allenamento, mentre si cena e nelle proprie stanze. Tutti gli atleti e il loro staff di supporto avranno a disposizione camere singole.
 
 
Hugh Brasher, Event Director della Virgin Money London Marathon, ha dichiarato: "Siamo estremamente grati al governo, al Department for Digital, Culture, Media and Sport (DCMS), al sindaco di Londra, al Royal Parks e a tutti i nostri stakeholder per aiutarci a organizzare la Maratona di Londra 2020. Gli appassionati di sport di tutto il mondo stanno aspettando con impazienza queste grandi gare in questo ambiente unico. È nostro dovere e responsabilità garantire che questo evento si svolga in un ambiente sicuro e protetto. Abbiamo esaminato altri casi e preso lezioni da altri sport".

03/09/2020
Calendario Maratone 2020
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it