Alberto Salazar

Rivelazioni choc di nuovi testimoni sul caso Alberto Salazar, il tecnico usava il figlio come cavia?

Nuove inquietanti rivelazioni sui metodi del discusso Alberto Salazar, riportate in Italia da La Gazzetta dello Sport: ProPublica, coautrice dell'inchiesta choc, trova nuovi "pentiti".

Gli ex atleti o collaboratori dell'allenatore hanno dichiarato che Salazar lavora costantemente con la chimica avendo a disposizione a tempo pieno un farmacia e prescrivendo farmaci da banco assolutamente inutili per la salute degli atleti ma utilissimi per il miglioramento delle prestazioni.

Ma il fatto più inquietante riguarderebbe il figlio di Salazar, Alex, alla quale sarebbero state somministrate quantità di testosterone volte a studiare il limite entro la quale l'antidoping non avrebbe rilevato nulla.