Francia

Un runner francese è stato aggredito da due Rottweiler uscendone vivo per miracolo: il giudice chiede la soppressione degli animali

Sta facendo il giro della Francia la notizia dell'aggressione da parte di due Rottweiler ai danni di un runner mentre si stava allenando nella campagna della Provenza. L'uomo, un mlitare, è rimasto gravemente ferito ad una gamba dopo essere stato trascinato per alcuni metri e, secondo il parere dei medici, si è salvato solo grazie al suo fisico atletico ed alla sua prontezza nel proteggersi la testa con le braccia. A distanza di 3 settimane dall'aggressione, l'uomo ha bisogno di assistenza quotidiana.


Lo sportivo ha denunciato il fatto e l'accusa è al momento inamovibile: dopo il sequestro dei due animali, in attesa di ulteriori indagini, è stata chiesta la soppressione. I cani vagavano indisturbati lungo la strada e nella loro abitazione sono presenti due bambini piccoli, dettaglio che i giudici hanno valutato come un esposizione al pericolo. "non credo avrei potuto resistere un minuto in più" ha detto il runner ad un quotidiano locale.


08/02/2023