Boston Marathon

Lawrence Cherono e Workenesh Degefa sono i vincitori della 123ma edizione della Maratona di Boston

Sono Lawrence Cherono e Workenesh Degefa i vincitori della 123ma edizione della Maratona di Boston andata in scena lunedì 15 aprile 2019: gara maschile che si è risolta solo negli ultimissimi metri mentre al femminile si registra un vero e proprio assolo dell'atleta etiope.
 
Cherono, che prima di oggi aveva già vinto importanti maratoni internazionali quali Amsterdam (2017 e 2018), Praga (2016) e Siviglia (2015), taglia il traguardo in 2h07'57" al termine di un'avvincente sfida contro l'argento mondiale 2013 Lelisa Desisa che si arrende solo negli ultimi 50m chiudendo in 2h07'59". Terzo posto per Kenneth Kipkemoi (2h08'07") che aveva alzato bandiera bianca ai -300m dal traguardo; in chiave stati uniti ottima prestazione per Scott Fauble, settimo in 2h09'09", e Jared Ward, ottavo in 2h09'25". Il britannico Scott Overall è il primo europeo, 23mo con il crono di 2h17'37", Yuki Kawauchi, campione uscente, è 17mo (2h15'29").
 
Gara femminile a senso unico con la Degefa che scappa via dopo 7km transitando a metà gara in 1h10'40" per poi pagare leggermente nella seconda metà e vincere in 2h23'31". Vana la rimonta dell'eterna Edna Kiplagat che è seconda in 2h24'13" davanti all'ottima Jordan Hasay (2h25'20"). La campionessa uscente Desiree Linden chiude quinta in 2h27'00" mentre l'irlandese Fionnuala Mccormack è 11ma (2h30'38").
 
In chiava italiana il migliore tra i circa 200 partenti è l'altoatesino Luis Schenk, 309mo in 2h38'52".

15/04/2019
Calendario Maratone
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it