JoyRun

Sono stati oltre 900 i runners che hanno corso la quarta edizione della JoyRun nelle varie sedi: a Serravalle successo di Valeria Straneo

Foto di Organizzatori


Una mattinata mite, con condizioni perfette per correre, ha accolto i runner appassionati ai tradizionali appuntamenti JoyRun, le competizioni di 10 km competitive e non competitive giunta alla sua quarta edizione, organizzate dei Designer Outlet del Gruppo McarthurGlen. Una gara in crescita anno su anno, che ha registrato in questa edizione oltre novecento atleti al traguardo. 


Il podio del centro di Castel Romano ha visto al primo posto tra gli uomini il mezzofondista romano Mohamed Zerrad (Atletica Vomano) in 31:27, seguito di un soffio dal maratoneta Carmine Buccilli (Etrusca ASD) con 31:48 e da Luca Parisi, (Etrusca ASD) con 32:43. Per le donne, ha trionfato la Campionessa italiana di Maratona Alessia Tuccitto (Caivano Runners) con 35:21, seguita da Paola Patta (Podistica Solidarietà in 37:56 e Lucia Mitidieri in 39:17.  Sono stati premiati i primi tre classificati di tutte le categorie, per oltre 100 premi assegnati.


Nella classifica a squadre, ha rinunciato sportivamente al premio l’organizzatrice LBM Sport, lasciando il posto alle società con il maggior numero di iscritti, nell’ordine Piano ma Arriviamo,  Bancari Romani, villa Pamphili.


Il percorso di Castel Romano, tracciato su strade ampie e sicure della campagna romana, è considerato veloce, ma piuttosto impegnativo dai runner, soprattutto per la lunga salita al 5° km.  Ben 80 atleti hanno chiuso la gara sotto i 40 minuti rendendo questa gara una delle più veloci del panorama laziale


Buon successo anche per la Fun Run di 4km, dedicata ai runner amatoriali e alle loro famiglie, con un insolito percorso attraverso il parco tematico di Cinecittà World


Risultati degni di nota sono stati registrati anche presso il centro di Serravalle, dove si sono registrate 234 atleti iscritti e 70 partecipanti per la fun run. Il primo premio per la categoria maschile è stato aggiudicato da Valerio Ottoboni, il quale ha segnato un tempo 00:33:27, seguito da Giuseppe Paolo  (00:33:50) e da Volpi Matteo (00:35:25).


Tempi significati sono stati registrati anche dal podio femminile, su cui ha capeggiato Straneo Valeria (00:36:09), seguita da Corradi Giulia (00:38:27) e Bergaglio Ilaria.


Tempi similari a quelli registrati sul circuito di Serravalle sono stati raggiunti presso il circuito del Designer Outlet di la Reggia: con un tempo di 00:32:58 Metraoui Yassine si è assicurato il primo posto, lasciando il secondo posto a Di Puoti Francesco (00:33:27) ed il terzo posto a Mozzillo Raffaele (00:33:47).


Anche quest’anno i centri italiani del Gruppo McArthurGlen hanno scelto di devolvere il ricavato delle Run alla FISPES, Federazione Italiana Sport Paraolimpici e Sperimentali, al fine di contribuire alla creazione di progetti speciali e all’acquisto di presidi dedicati all'inclusione sportiva: un’iniziativa dedicata a bambini e ragazzi affetti da disabilità fisiche, che prosegue l’attività iniziata del 2022. Sulla linea di partenza oggi gli atleti paralimpici Sara Vargetto, tre volte campionessa italiana di corsa paralimpica e Davide Fiore, primatista italiano T71 con framerunner.


La crescita della quarta edizione della JoyRun è stata una conferma importante – dichiara Enrico Biancato, Centre manager di Castel Romano Designer Outlet – ci rende felici promuovere l’attività sportiva nel nostro territorio e creare occasioni di coesione e partecipazione. La collaborazione con FISPES, così attenta alla formazione sportiva dei giovani atleti, ci rende particolarmente orgogliosi.  Sono felice di dare sin da ora appuntamento all’edizione 2025 che si terrà nel mese di maggio”.


?Si è chiusa con il Campionato nazionale OPES di Calcio Freestyle anche la partecipatissima Sportweek di Castel Romano Designer Outlet, organizzata in collaborazione con il partner tecnico Opes. Tre giorni di occasioni speciali presso i principali brand di sportwear, tra sessioni di sport e divertimento all’aria aperta.