Mondiali Mezza Maratona

Geoffrey Kipsang Kamworor e Peres Jechirchir sono i nuovi campioni mondiali, bene Inglese | FOTO

Geoffrey Kipsang Kamworor, caduto incredibilmente subito dopo il via, ha vinto il titolo mondiale di Mezza Maratona staccanco la concorrenza nel corso degli ultimi 500m e chiudendo con il crono di 59'10" davanti al connazionale keniano Bedan Karoki Muchiri (59'36"). Dietro succede l'incredibile con Mo Farah che riesce a riprendere il gruppetto degli inseguitori per poi beffare tutti in volata e prendersi il bronzo con l'ottimo 59'59", il britannico non era stato capace di seguire gli avversari staccandosi sin da subito ed affrontando la gara con una progressione micidiale che lo ha portato prima a stabilire il record europeo sui 15km per poi agguantare un podio che a metà gara, quando era ottavo, sembrava un miraggio. Stefano La Rosa paga qualcosa sul finale e termina in 1h04'05" (25mo).

Al femminile Peres Jechirchir è la nuova campionessa mondiale, la 23enne keniana cambia passo negli ultimi 400m precedendo la connazionale Cynthia Jerotich Limo (1h07'34"), l'ultima a desistere. Completa la tripletta keniana Mary Wacera Ngugi (1h07'54"). Prima non africana la sorprendente peruviana Gladys Tejeda (8° in 1h10'14", record sudamericano). Ottimo 16mo posto per Veronica Inglese che con 1h10'59" non va lontano dal personale chiudendo come prima europea. Questi i risultati delle altre azzurre: Console 38ma (1h13'45"), Incerti 39ma (1h14'00"), Soufyane 48ma (1h15'05"), non termina la gara Silvia La Barbera. Italia settima nella classifica a squadre, prima tra le quattro squadre europee presenti.

CLICCA QUI PER LA CRONACA COMPLETA

 

 

 

26/03/2016
Maratonina Gorizia 2018


Questionario Runners
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Foto: Getty Images for IAAF