Bolzano City Trail

Khalid Jbari e Irene Senfter hanno trionfato nella seconda edizione del Bolzano City Trail

Khalid Jbari e Irene Senfter hanno trionfato nella seconda edizione del Bolzano City Trail che si è svolta sabato. Sul nuovo percorso di 30 chilometri con 800 metri di dislivello il bolzanino si è affermato dopo un testa a testa con il vincitore dello scorso anno Hannes Rungger, mentre Irene Senfter ha percorso buona parte della gara in solitaria. I partecipanti della manifestazione, che ha avuto più di 150 iscritti, non si sono fatti intimorire dal cielo grigio e si sono misurati con il Bolzano City Trail, o con uno dei due percorsi più brevi: la Bolzano City Run (16 km) e la corsa non competitiva Bolzano City Enjoy (6 km).

Un lungo testa a testa tra il vincitore Khalid Jbari dell’Athletic Club 96 Alperia e il sarentinese Hannes Rungger dello Sportler Team ha caratterizzato il Bolzano City Trail: agli allunghi sul piano di Jbari, Rungger ha risposto nei tratti in salita. Nessuno dei due, però ha distanziato in modo significativo l’avversario. Soltanto a pochi chilometri dall’arrivo la gara era ancora completamente aperta, quando, con un balzo in avanti il bolzanino ha deciso l’esito del trail cittadino a proprio favore, arrivando al traguardo in 1:51.12, con soli 12 secondi di vantaggio su Hannes Rungger, classificatosi secondo con un tempo di 1:51.24.

“Sono molto soddisfatto di come sia andata questa gara: è la prima che vinco dopo lo stop a cui mi aveva costretto un infortunio al menisco. Il testa a testa con Hannes Rungger è stato piuttosto impegnativo, specialmente nelle parti in salita, a cui sono meno abituato. Infatti avevo deciso di partecipare a questa gara in vista della maratona di Torino, a cui prenderò parte”, ha commentato Jbari. Terzo al traguardo è arrivato Jens Erich Kramer (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen), seguito a brevissima distanza da Alex Tormena (2:07.25). Quinta posizione per un altro atleta dello Sportler Team, Domenico Nicolazzo (2:09:53).

Senfter domina in campo femminile

Tra le atlete la vittoria è andata a Irene Senfter. L’atleta del Südtirol Team Club ha corso più di metà gara da sola: con un attacco sulla prima salita del Guncina l’atleta di Lana ha distanziato Gertraud Tasser, arrivata poi seconda al traguardo. “Mi sono trovata molto bene su questo tracciato, che conosco molto bene. Mi è venuto naturale provare ad allungare in salita, visto che vengo dal mondo del trail running. Oggi, poi, le temperature e le condizioni meteorologiche erano ideali per correre“, ha affermato la vincitrice, che ha tagliato il traguardo con un tempo di 2:30.22. In seconda posizione, a cinque minuti da Senfter, si è classificata la pusterese Gertraud Tasser (Laufclub Pustertal / 2:35.12). Sul terzo gradino del podio Micol Testini (3:07.42).

Diversi atleti hanno preso parte alla Bolzano City Run (16 km/400 m di dislivello) Su questa lunghezza si è imposto Andrea Cesaro (Trentino Running Team) in 1:07:34, stabilendo il nuovo record del percorso breve. In seconda e terza posizione si sono classificati Andreas Vieider (ASV Steinegg/1:08.47) e Jürgen Wieser (ASV Jenesien Soltnflitzer/1:10.22). Tra le donne ha trionfato Barbara Vasselai (ASC LF Sarntal Raiffeisen) in 1:20.53, che l’anno scorso si era piazzata al terzo posto. Il podio è stato completato da Elena Givanni (1:29.38) e da Irene Trombetta (1:29.45).

Una sfida riuscita

Diversi appassionati di podismo e nordic walking hanno partecipato alla Bolzano City Enjoy approfittando dell’occasione per fare una passeggiata e ammirare alcuni angoli della città senza fretta e senza dover badare al cronometro. Lungo i sei chilometri della corsa non competitiva, una camminata all’insegna del sano divertimento, i partecipanti hanno potuto degustare delle specialità locali in diverse postazioni.

“Siamo soddisfatte di questa edizione del BCT. Anticipare di un giorno la gara è stata una sfida non scontata per noi, ma, grazie all’impegno di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione e non solo, siamo riusciti a realizzare la gara. Ringraziamo tutti i volontari, le istituzioni e le organizzazioni coinvolte, ma anche i partecipanti per la loro disponibilità. Il cambio data legato al disinnesco della bomba in piazza Verdi e le condizioni meteorologiche avrebbero potuto giocare a nostro sfavore, ma così non è stato. Abbiamo assistito a delle prestazioni eccellenti e facciamo i nostri complimenti ai vincitori del Bolzano City Trail e della City Run”, hanno concluso in coro le responsabili del comitato organizzatore Roberta Agosti e Martina Spinell (Azienda di Soggiorno di Bolzano), Dorothea Kelderer (SC Neugries) e Sonja Abrate (Ecoistituto Alto Adige).

Risultati Bolzano City Trail (30 km/800 metri di dislivello)

Maschile:

1. Khalid Jbari (Athletic Club 96 ALperia) 1:51.12

2. Hannes Rungger (Sportler Team) 1:51.24

3. Jens Erich Kramer (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen) 2:06:43

4. Alex Tormena 02.07.25

5. Domenico Nicolazzo (Sportler Team) 2:09.53

Femminile:

1. Irene Senfter (Südtirol Team Club) 2:30.22

2. Gertraud Tasser (Laufclub Pustertal) 2:35.12

3. Micol Testini 3:07.42

Risultati Bolzano City Run (16 km/400 metri di dislivello)

Maschile:

1. Andrea Cesaro (Trentino Running Team) 1:07.34

2. Andreas Vieider (ASV Steinegg) 1:8.45

3. Jürgen Wieser (ASV Jenesien Soltnflitzer) 1:10.20

4. Herbert Gross (ASV Telmekom Team Südtirol) 1:11.05

5. Stefano De Marchi 1:13.08

Femminile:

1. Barbara Vasselai (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen) 1:20.51

2. Elena Givanni 1:29.35

3. Irene Trombetti 1:29.41

4. Petra Frei 1:36.56

5. Monica Zeni (Ass. Sport. Dilettant. Dribbling) 1:37.21


19/10/2019
Calendario Maratone
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it