Coronavirus

Il governo fa chiarezza sulla necessità dell'autocertificazione: non è necessaria per l'attività motoria

In un comunicato comparso sul sito del Ministero della Salute si fa definitivamente luce sulla necessità o meno di avere con se l'autocertificazione durante l'attività fisica, che come noto è consentita dal Decreto del 9 marzo 2020 a patto del rispetto del "distanziamento sociale".
 
In un paragrafo dedicato è riportato quanto segue: "L'attività motoria all'aperto è espressamente prevista dai decreti come consentita, quindi non è necessaria alcuna autodichiarazione. In caso di controlli, le autorità di pubblica sicurezza possono comunque richiedere di dichiarare il perché dello spostamento. In quel caso, si è tenuti a effettuare la dichiarazione. In caso di dichiarazione falsa o mendace si può incorrere nelle sanzioni previste."
 
 

17/03/2020
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it