Run4Rome

Annalisa Minetti sarà in gara nella staffetta Acea Run4Rome. Iscrizioni aperte fino a martedì 14 settembre

Dieci giorni all’Acea Run Rome The Marathon, l’attesissima maratona di Roma in programma all’alba di domenica 19 settembre 2021 e che segnerà il momento della ripartenza delle più grandi e spettacolari maratone internazionali. L’emozione alla partenza sarà qualcosa di unico, si passerà dal buio della notte alle prime luci del sole, con migliaia di atleti schierati al via in una maratona unica al via grazie alla storia millenaria della città eterna.

Iscrizioni ancora aperte e prorogate fino al giorno 14 settembre sia per la competizione agonistica da 42km che per la staffetta solidale Acea Run4Rome, che rappresenta la principale novità per questa 26esima edizione dell’evento capitolino. Per la stracittadina Fun Race sarà possibile iscriversi online fino a venerdì 17 e poi anche presso l’Expo Village venerdì 17 e sabato 18 settembre.

MINETTI – Buon successo per l’Acea Run4Rome che ad oggi registra più di 750 squadre iscritte. Arriva anche la conferma della presenza di Annalisa Minetti, poco classificabile nella vita, visto che spazia dall’essere modella partecipando anche a Miss Italia nel 1997, cantautrice trionfante a Sanremo 1998, show girl, conduttrice televisiva, attrice, mamma e atleta paralimpica. Nella storia dello sport italiano la sua medaglia di bronzo nei 1500m con tanto di record del mondo (categoria ciechi) alle Paralimpiadi di Londra 2012 con 4’47” insieme alla guida Andrea Giocondi, azzurro olimpico a sua volta e oggi coach di successo e responsabile tecnico dell’Acea Run Rome The Marathon.

CHE SQUADRA - La storia di vita di Annalisa Minetti è nota: a 18 anni scopre di essere malata di retinite pigmentosa e degenerazione maculare, malattie che la porteranno gradualmente alla cecità, infatti a 21 anni smette di vedere e a 36 perde anche la percezione delle ombre.

Quella di domenica 19 sarà una squadra speciale quella impegnata nella staffetta, tutta formata da atleti non vedenti: “Non conosco ancora i miei compagni di avventura, ma saranno con me nel team Fabrizio Cusanno, Luciano Bernardini, Stefania Caccamo. Li attenderò e tiferò per loro, correrò la quarta ed ultima frazione, da 11,5km. Va da via Maresciallo Pilsudski all’arrivo sui Fori Imperiali, non vedo l’ora. Sarò insieme alla mia guida Pieluigi Lops, storico pacer della maratona di Roma. Mi ha proposto lui di entrare in squadra, non ho esitato, correre a Roma è qualcosa di straordinario. Domenica scorsa all’alba, sempre guidata da Pieluigi, ho partecipato all’allenamento ‘Get Ready’ che la maratona ha organizzato a Ponte Milvio insieme ad altre 300 persone. Un momento di unione e divertimento fantastico”.

IL FUTURO - Portacolori delle Fiamme Azzurre è allenata da Stefano Ciallella e coadiuvata da Francesco Calabrò, gli obiettivi agonistici per l’energica Minetti non mancano, anche se non è la prima volta con il pettorale sulle strade romane: “Corsi la maratona intera nel 2017, tagliai il traguardo dopo 3 ore 42’, un ricordo unico nel mio cuore. Adoro la maratona, la sfida ai chilometri, ne farò senz’altro diverse in futuro. Intanto mi sono allenata bene tutta l’estate, in programma in ottobre la Roma Ostia dove vorrei tenere un ritmo da 4’30” al km, l’impegno di domenica 19 all’Acea Run4Rome è proprio testare questo ritmo nella mia frazione.

GREEN PASS – Come da protocollo emanato dalla Federazione di atletica leggera nei giorni scorsi in merito alla sicurezza sanitaria Covid19, per entrare in Expo Village e per correre l’Acea Run Rome The Marathon e la staffetta Acea Run4Rome sarà necessario per tutti gli atleti, italiani e stranieri, essere in possesso del green pass. Inoltre vi saranno regole distanziamento sociale, misurazione della temperatura corporea, l’uso della mascherina nelle fasi pre-gara e nei primi 500 metri dopo il via così come subito dopo l’arrivo.

Gli organizzatori invitano tutti i partecipanti e gli accompagnatori a seguire gli aggiornamenti alle presenti disposizioni che saranno pubblicati su www.runromethemarathon.com rammentando che tutti i servizi prima, durante e dopo la gara saranno realizzati in conformità alle normative vigenti ed alle disposizioni delle autorità competenti.

TAMPONI IN EXPO - Lifebrain, azienda leader nella diagnostica di laboratorio, con oltre 360 Centri in tutta Italia, di cui 50 nel Lazio, è partner sanitario dell’evento Acea RunRome The Marathone.

Nei giorni 17 e 18 settembre, dalle 10.00 alle 18.00, i partecipanti alla maratona, massimo 500 al giorno, potranno effettuare il tampone antigenico presso il Drive-in Lifebrain presente presso il Villaggio Expo – Terme di Caracalla, con prenotazione direttamente online su  https://www.lifebrain.it/maratona-roma/ ed usufruendo di una tariffa agevolata dedicata.

Gli atleti partecipanti alla maratona potranno, inoltre, effettuare test antigenici e molecolari presso i Centri Lifebrain in Italia, sempre usufruendo di una tariffa agevolata. Per info 800.19.49.70, e su  https://www.lifebrain.it/maratona-roma/

Si invita ad utilizzare le sedi opportune onde evitare assembranti allo stand tamponi dell'Expo. 


09/09/2021
Calendario Maratone 2022


Sport Hotels
Le Recensioni di MarathonWorld.it
Immagine MarathonWorld.it