London Marathon

Wilson Kipsang ed Edna Kiplagat vincono la Maratona di Londra, ottimo esordio Dibaba

Sarà una Maratona di Londra stellare quella del 13 aprile 2014: al via, sia al maschile che al femminile, uno dei migliori campi partenti mai assemblati nella storia della 42.195km. Passano quasi in secondo piano gli attesissimi esordi di Mo Farah e Tirunesh Dibaba di fronte all'intenzione di Wilson Kipsang di migliorare il suo record mondiale di specialità.

LA GARA IN DIRETTA - TUTTI I RISULTATI

Al maschile presenti il primatista del mondo Kipsang, il campione uscente Kebede, il primatista della gara E. Mutai, il campione mondiale ed olimpico in carica Kiprotich ed il vincitore della Maratona di New York 2013 G. Mutai con la leggenda Haile Gebrselassie che, annunciato come lepre fino al 30°Km, potrebbe addirittura decidere di terminare. A Londra ci sarà anche il campione mondiale ed olimpico di 5mila e 10mila Mo Farah, alla prima esperienza sulla maratona, che se la vedrà anche con i fortissimi Abshero, vincitore due anni fa a Dubai, e Biwott, primo a Parigi nel 2012, con il bronzo mondiale 2011 Lilesa ed il due volte vincitore a New York Dos Santos che non rimarranno a guardare.

Si prevede un passaggio a metà gara in 61'30"/61'45" cosi da potersi giocare il record del mondo. Un po tutti i contendenti annunciano le loro ambizioni di vittoria con Farah, che a differenza del piu propositivo Bekele 7 giorni fa a Parigi, annuncia di voler fare gara a se transitando ai 21.097km almeno 30" distante dalla testa della corsa.

Tra le donne, dove l'azzurra Ejjafini da forfait a 48h dal via, ci sarà la vincitrice dell'ultima edizione Priscah Jeptoo, prima anche a New York nel 2013, affiancata alla campionessa olimpica Tiki Gelana ed alla due volte campionessa mondiale Edna Kiplagat. A Londra il cast è completato da Florence Kiplagat, Aberu Kebede, Feysa Tadesse e Tetyana Hamera-Shmyrko, rispettivamente campionesse uscenti a Berlino, Tokyo, Parigi ed Osaka. Non del tutto tagliate fuori anche le "bianche", Augusto, Smith e  Felix.

Dopo alcune convincenti apparizioni su 10km e 21.097km Tirunesh Dibaba si appresta a correre la Maratona ma alla vigilia l'etiope non pare del tutto a suo agio annunciando di essere molto impaurita dalla distanza.

---IL CAST MASCHILE---IL CAST FEMMINILE---