Hannover Marathon

Tre anni dopo aver stabilito il record della gara Lusapho April torna alla HAJ Hannover Marathon 2016

Tre anni dopo aver stabilito il record della Lusapho April torna alla HAJ Hannover Marathon in programma il prossimo il 10 aprile. Tra più forti maratoneti del Sud Africa, April corse la Maratona tedesca in 2h08'32" nel 2013 in quello che rappresenta ancora il suo record personale. Lusapho sfiderà il campione in carica Cheshari Jacob.
 
Lusapho April inseguirà la sua terza vittoria ad Hannover: il 33enne vinse il suo primo titolo nel 2011 correndo 02:09:25 tempo che rimane il suo secondo miglior della carriera. Il sudafricano ha un legame speciale con questa gara avendoci debuttato nel 2009 quando chiuse ottavo in 2:14:19 per poi migliorare l'anno dopo con la quinta posizione (2:10:45). Poi le due vittorie nel 2011 e nel 2013, anno in cui chiuse terzo alla Maratona di New York.

"Il mio obiettivo principale è quello di vincere ad Hannover per la terza volta", ha detto Lusapho April che ha aggiunto: "Spero che il ritmo sarà sufficiente per avvicinare il record della corsa". "Il direttore di gara Stefanie Eichel è stato felice di sapere che la preparazione dell'atleta sta andando bene - Siamo lieti che Lusapho torni ancora una volta HAJ Hannover Marathon" ha dichiarato il responsabile della manifestazione.
 
Cinque corridori keniani saranno al via per contrastare l'obiettivo del sudafricano: Cheshari Jacob, che tagliò per primo il traguardo l'anno scorso lasciandosi alle spalle ben 5 corridori sulla carta più forti di lui, Duncan Koech vincitore ad Hannover nel 2008 con 2:14:29, Martin Kosgey sempre protagonista nelle sue recenti apparizioni e Philipp Kimutai, che con il suo 2:06:07 è il più veloce tra i partenti.
 
Il nome più noto nella lista di partenza è quello di Moses Masai, medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo del 2009 sui 10mila
 
La gara femminile potrebbe vedera un'atlewta tedesca vincere per la prima volta: ci sarà infatti Anna Hahner (2:26:44). La 26enne vinse a sorpresa la Vienna City Marathon nel 2014 e cercherà di migliorare il 2:30:19 corso a Berlino l'anno scorso per strappare il pass per le Olimpiadi.
 
I rivali più accreditati saranno l'etiope Tizita Terecha Dida e la keniana Edinah Kwambai.