Maratonina delle 4 Porte

Il 12 marzo torna a Pieve di Cento la Maratonina delle 4 Porte, giunta nel 2023 alla sua 38esima edizione

Foto di Organizzatori


Quando un evento sportivo raggiunge le 38 edizioni come nel caso della Maratonina delle 4 Porte a Pieve di Cento (BO), significa che ormai è entrato nella tradizione non solo locale, ma è un appuntamento nazionale pressoché irrinunciabile e si è ben capito negli anni della pandemia, 2020 e 2021 quando la sua effettuazione è risultata impossibile, lasciando il popolo podistico di un evento molto amato. Il prossimo 12 marzo la maratonina tornerà ancora una volta in calendario e saranno sicuramente tantissimi coloro che affronteranno per l’ennesima volta l’affermato percorso emiliano.


D’altro canto i partecipanti alla gara sono stati sempre tantissimi, pur in un periodo di grandi concomitanze con altre manifestazioni popolarissime. La storia della maratonina è piena di numeri importanti, a partire dai primati della corsa che risalgono ancora al secolo scorso, David Cheruiyot Ngeny che vinse nel 1999 in 1h02’12” e la compianta Maura Viceconte che in 1h11’24” la spuntò nel 1998. Tempi che dimostrano come il percorso di Pieve di Cento sia davvero molto veloce, tanto è vero che moltissimi vi hanno stabilito il proprio primato personale. Lo scorso anno la vittoria andò a Andrea Sgaravatto in 1h10’48” e a Paola Braghiroli in 1h23’29”.


Il percorso della mezza maratona ricalca fedelmente quello delle scorse edizioni: un tracciano completamente pianeggiante che attraversa il territorio di Pieve di Cento e dei paesi circostanti. La partenza verrà data all’inizio di Via Cremona, nei pressi di Porta Ferrara mentre l’arrivo è come sempre in Piazza Andrea Costa. Oltre alla mezza maratona, ci sono molte altre proposte podistiche allestite nella stessa giornata: la Camminata con bacchette di 9 km che partirà alle ore 8:20; la Mini Camminata di 3 km alle ore 8:40; stesso orario per l’Alternativa di 7 km e la Camminata di 12 km.


Le iscrizioni stanno arrivando a pioggia, al costo più che favorevole di 20 euro con termine giovedì 3 marzo. Sul sito della società organizzatrice sarà possibile anche trovare siti logistici e indirizzi utili per una sistemazione che comprenda, a prezzi convenzionati molto favorevoli, tutto il weekend, per andare anche alla scoperta del teatro della gara, con tanti luoghi da visitare come la Casa della Musica recentemente inaugurata alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella o il bellissimo Teatro Comunale Alice Zeppilli.