Corritreviso

Inizia il conto alla rovescia per la 34^ edizione della classica kermesse trevigiana in programma nella serata di venerdì 7 giugno

Foto di Organizzatori



Corritreviso spegne 34 candeline. Trentaquattro anni di corsa tra strade e piazze del capoluogo della Marca. L’edizione 2024 - presentata ieri sera al BHR Treviso Hotel di Quinto - è in programma venerdì 7 giugno. Si correrà di sera, com’è sempre stato a partire dall’edizione 2013. Il fascino notturno del centro storico renderà ancora più spettacolare un evento che ha già superato le 500 adesioni, numero destinato a crescere ancora visto che le iscrizioni rimarranno aperte sino a poche ore dal via. L’edizione 2024 della Corritreviso - Trofeo Lattebusche si svilupperà attraverso tre momenti: la gara “open” per le categorie Fidal (a partire dagli allievi), sulla distanza di 9,9 km, che scatterà alle 20 da Piazza Duomo e proporrà tre giri di 3,3 km ciascuno. A seguire, le due gare ad invito per atleti d’élite, su un anello ridotto di 1 km (omologato Fidal) da ripetere più volte, sempre con partenza e arrivo in Piazza Duomo: alle 21.40 scatteranno le donne (5 km), alle 22.10 gli uomini (10 km). Ad ogni giro, in tutte le gare, suggestivo passaggio in Piazza dei Signori. Lo spettacolo, insomma, non mancherà.

 

LA PRESENTAZIONE - Quella della Corritreviso è una formula vincente - ha detto Enrico Caldato, presidente della società organizzatrice -. Dopo aver rinnovato il percorso nel 2023, quest’anno lo confermiamo, andando a toccare i luoghi più suggestivi e a volte anche poco noti del centro storico: chi corre a Treviso, spesso poi torna a visitare la città da turista. Questo è il nostro più grande orgoglio. E i numeri ci danno ragione: l’aver già raggiunto i 500 iscritti significa confermarsi tra le 10 km più partecipate della regione”. Corritreviso significa anche vicinanza alle realtà associative del territorio, ieri rappresentate dalla LILT provinciale, storico partner dell’evento, e dall’Avis Comunale. Alla presentazione sono inoltre intervenute le aziende che sostengono l’evento. In primis Lattebusche, storico sponsor della Corritreviso. 

 

TOP RUNNERS - Nella gara maschile sarà al via Andrea Sanguinetti (Atl. Casone Noceto), vincitore della penultima edizione (2022). Annunciati anche Abdoullah Bamoussa (Gp Livenza Sacile), azzurro nei 3000 siepi all’Olimpiade di Rio de Janeiro 2016 e finalista nello stesso anno agli Europei di Amsterdam, terzo in Piazza Duomo nel 2023, e Stefano Massimi (Atl. Vomano), reduce dal bronzo dei campionati italiani dei 10.000 metri di Potenza. Riflettori puntati anche su Francesco Agostini (Atl. Casone Noceto), a fine aprile sceso a 2h13’53” nella maratona ad Amburgo. Tra le donne, torna alla Corritreviso, l’azzurra di Colfosco di Susegana, Michela Moretton (Assindustria Sport), in cerca del bis della vittoria ottenuta in Piazza Duomo nel 2023. Riflettori puntati anche su Giovanna Selva (Carabinieri), campionessa mondiale a squadre under 20 di corsa in montagna nel 2019 e argento a squadre under 23 agli Europei di corsa campestre del 2021. Curiosità per l’italo-keniana Maria Gorette Subano (Cus Pro Patria Milano), atleta emergente, figlia d’arte (mamma Lucia era una maratoneta da 2h30’01” nel 1997). Laureata in Economia vive a Milano, dove ha lavorato anche come modella. Ha debuttato in azzurro agli Europei di cross del 2022 e in questa primavera, tra pista e strada, sotto la guida del mitico coach Giorgio Rondelli, sta passando da un record personale all’altro. Previsti tre premi speciali offerti da Energon Esco per i vincitori che batteranno il record del percorso (30’13” per gli uomini e 16’29” per le donne) e per l’atleta più combattivo di giornata.

 

CLASSIFICHE SPECIALI – L’edizione 2024 della Corritreviso sarà caratterizzata da due speciali classifiche riservate ai partecipanti alla prova “open” di 9,9 km: il Trofeo Lattebusche premierà la società con il più elevato numero di iscritti, mentre il Gran Premio Maxì incoronerà la squadra che vincerà la classifica basata sulla somma dei dieci migliori tempi, considerando almeno tre prestazioni femminili.

 

ISCRIZIONI SEMPRE APERTE – Le iscrizioni alla 34^ Corritreviso resteranno aperte sui tradizionali canali (online e offline) sino al 5 giugno. Riapriranno poi in Piazza Duomo nel giorno della gara, il 7 giugno. Sempre che nel frattempo non sia già stato raggiunto il tetto di iscrizioni previsto a quota 600.