Mezza Maratona di Vercelli

Roberto Patuzzo e Antonia Giancaspero si aggiudicano la Mezza Maratona di Vercelli, sui 5km successi per Oddone e Menatti

Foto di Organizzatori


Quando una manifestazione raggiunge quasi il doppio dei partecipanti dell’anno precedente significa che la gara funziona davvero e sta entrando nel cuore degli appassionati. La Mezza Maratona Città di Vercelli ha colorato le strade della città con le maglie di concorrenti arrivati non solo dalla provincia o dalla regione, per un entusiasmo contagioso. Certamente qualcosa, per una manifestazione ancora giovane, andrà rivisto soprattutto nella gestione dell’arrivo in Corso Libertà, ma la città sta mostrando di apprezzare l’idea di avere una domenica da vivere a ritmo più blando, quello della corsa a piedi.


La mezza maratona, disegnata per i luoghi più caratteristici della città, ha fatto registrare la vittoria di Roberto Patuzzo (Azzurra Garbagnate Milanese) che in 1h10’00” ha staccato di 1’07” Fabio Ercoli (Circolo Minerva), terza piazza per Vezio Bozza (Atl.Santhià) a 1’16”. In campo femminile la vittoria ha premiato Antonia Giancaspero (DK Runners Milano) che in 1h23’09” ha prevalso per 2’39” su Francesca Travi (Pol.Sant’Orso Aosta), terza a 5’29” Karin Angotti (GP Garlaschese).


Leggi anche: il calendario delle mezze italiane - La classifica dei finishers - Il ranking


La 5000 Viali, alla sua terza edizione, aveva quest’anno valenza di campionato regionale sulla distanza dei 5 km e questo ha portato una grande partecipazione alla gara. A svettare è stato Enrico Martino Oddone (Atl.Giò 22 Rivera) che in 14’25” ha anticipato di appena 2” i due favoriti della gara, Lorenzo Brunier e Omar Bouamer, entrambi del GP Parco Alpi Apuane, classificati nell’ordine. In campo femminile prima Ilaria Menatti (Bracco Atl.) in 17’29”, ma il titolo regionale è andato a Sara Borello (Atl.Canavesana), seconda a 13”, terza Annamaria Gozzano (Atl.Vercelli ’78, la società organizzatrice) a 18”.


Il futuro della corsa si preannuncia sempre più ricco di soddisfazioni, grazie anche al pieno sostegno dell’amministrazione comunale, del Coni, della Fidal che ha inserito la gara nel calendario nazionale, dell’Uisp, del Comune di Prarolo, dell’Errea/Play Vercelli. L’appuntamento è già fissato per la prossima stagione, per un’altra domenica a passo di corsa.



Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI