Co.Ro.Half Marathon

Ayoub Idam e Valeria Cirielli si aggiudicano la prima edizione della Co.Ro.Half Marathon: ecco come è andata

Foto di Organizzatori


Come esordio per la Co.Ro.Half Marathon non ce ne poteva essere uno migliore. Lo ha ammesso anche Giovanna Epis, la numero uno della maratona italiana presente a Corigliano Rossano in veste di testimonial, a una settimana dalla vittoria del titolo italiano sui 42,195 km: “E’ una gara bellissima, veloce, paesaggisticamente invitante e in mezzo a gente quanto mai ospitale. E’ un evento assolutamente da vivere e io voglio tornarci per correrla, magari in un momento più favorevole, una settimana dopo lo sforzo di Verona non era consigliabile”.


Gara bellissima e molto qualificata, con la vittoria che è andata a Ayoub Idam. Marocchino della Scuola Atletica Krotoniate, Idam ha chiuso in 1h10’40” precedendo di 1’18” Danilo Ruggiero (Circolo Minerva) e di 4’42” l’ex azzurro Domenico Ricatti (Asd Corricastrovillari, la società organizzatrice). Nella gara femminile prima posizione per Valeria Cirielli (Am.Atl.Acquaviva) che in 1h34’40” ha prevalso per 1’54” su Rosa Ciccone (Asd Corricastrovillari) e per 4’36” su Morena Sestito (Run for Catanzaro).


La gara era valida quale campionato regionale della specialità, questi i nuovi campioni: Luigi Altomare (Cosenza K42/SF), Salvatore Curcio (Marathon Cosenza/SM35), Domenico Ricatti (Asd Corricastrovillari/SM40), Paolo Audia (Jure Sport/SM45), Michelangelo Spingola (Asd Corricastrovillari/SM50), Carmine Talarico (Scuola Atl.Krotoniate/SM55), Vincenzo Lumicisi (Violettaclub/SM60), Francesco Critelli (Hobby Marathon Catanzaro/SM65), Francesco Pullano (Atl.Zarapoti/SM70), Eugenia Straneo (Hobby Marathon Catanzaro/SF), Morena Sestito (Run for Catanzaro/SF35), Raffaella Altomare (Asd Corricasterovillari/SF40), Rosa Ciccone (Asd Corricastrovillari/SF45), Stefania De Napoli (Kos Running/SF50), Faustina Bianco (Asd Corricastrovillari/SF55).


ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI:  WHATSAPP - TELEGRAM - NEWSLETTER



L’idea di base era sfruttare il richiamo della mezza maratona per far conoscere Corigliano-Rossano, comune che è al terzo posto per estensione fra tutta la Calabria, ma anche dimostrare che anche in questa regione troppo spesso dimenticata si possono allestire grandi eventi podistici e la Co.Ro.Half Marathon è sicuramente uno di questi, visto il richiamo che ha avuto non solo fra i grandi nomi, ma in generale fra gli appassionati regionali e non solo.


Un particolare ringraziamento va al Comune di Corigliano-Rossano che subito ha intuito il particolare impatto che la manifestazione poteva avere anche come audience. Grazie anche all’Asi che ha dato il suo sostegno inserendo la gara nel suo calendario, come anche a tutte le associazioni e gli sponsor presenti in questa occasione così sentita non solo in città, come si è visto dalle tante persone presenti lungo le strade. Un esperimento, quello della società organizzatrice Corricastrovillari che si è dimostrato estremamente positivo e che va ripetuto, per fare della Co.Ro.Half Marathon una classica dell’atletica del Sud Italia.


Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI