Leopoldia Dune Sprint

Si è svolta ieri la seconda edizione del Leopoldia Dune Sprint Trail, gara di 10 km sulle dune della Riserva del Biviere

Si è svolta ieri la seconda edizione del Leopoldia Dune Sprint Trail, gara podistica di 10 km sulle dune della Riserva del Biviere di Gela. Una grande festa di sport e natura ha accolto corridori provenienti da tutta la Sicilia. Un evento sportivo che ha portato a Gela la carovana del Circuito Ecotrail Sicilia che organizza gare di trail e camminate sportive in tutti i parchi della Sicilia con corridori provenienti da tutta Italia. Ancora una volta partner d’eccezione sono stati l’associazione sportiva No al Doping, il comitato ibleo della Uisp e l’amministrazione della Riserva che crede tantissimo in questo tipo di eventi.

Una fantastica giornata di sole ha reso ancora più dura e divertente la gara podistica. Poco più di un centinaio di partecipanti hanno percorso  le dune della Riserva e hanno scoperto i luoghi magici e selvaggi che solo in questo angolo di Sicilia il lago costiero del Biviere ci offre.


Vincitori assoluti il forte atleta Salvo Greco dell’ASD Atletica S.Anastasia, con il tempo di 0.40.34 e Daniela Pillitteri della Marathon Altofonte col tempo di 0.52.45. Questi i premiati di categoria: cat. TM 2° Pillitteri Salvatore della Marathon Altofonte con 0.41.48, 3° Barone Giuseppe Pol. UISP Santa Croce con 0.45.38, 4° Giuseppe Catalano della No al Doping con 0.46.25, cat. MM35 1° Salvatore Gennuso della Barocco Running di Ragusa con 0.47.38, 2° Marco Marangio con 0.48.20 e 3° Gaetano Gulino con 0.48.58, entrambi della No al Doping e alla Droga. Cat. MM40 1° Giuseppe Gugliotta con 0.44.56, 2° Sergio Naselli con 0.45.48 della No al Doping e alla Droga e 3° Damiano Tandurella con 0.45.59 della Atletica Gela. Cat. MM45 1° Pietro Paladino con 0.42.52 della Pol. Marsala Doc, 2° Vincenzo Taranto con 0.44.28 e 3° Giovanni Gatto con 0.48.27 entrambi della No al Doping e alla Droga. Cat. MM50 1° Carmelo Spata con 0.45.27 dell’Atletica Padua di Ragusa, 2° Pietro Spanò con 0.46.12 della G.S.D. La Volata e 3° Adolfo Sgammeglia con 0.49.43 della ASD Sportaction. Cat. MM55 1° Giorgio Cavalieri con 0.45.27, 2° Nunzio Schembari con 0.48.10 entrambi dell’Atletica Padua e 3° Antonio Sgammeglia della ASD Sportaction.  Cat. MM60 1° Giuseppe Licitra con 0.49.36, 2° Di Pasquale Vincenzo con 1.00.56 entrambi della No al Doping e alla Droga e 3° Gioachino Avanzato con 1.02.34 dell’ASD Sportaction. Cat. TF 1^ Daniela Pillitteri, 2^ Antonella Di caro con 0.56.22, entrambe della Marathon Altofonte e 3^ Giuseppina Calabrese con 1.05.31. Cat. MF35 1^ Carmen Cascone con 0.59.32 della Atletica Padua Ragusa, 2^ Letizia Tavormina con 1.00.32 dell’ASD No al Doping e alla droga e 3^ Elisa Ioppolo con 1.07.50 della ASD Sportaction. Cat. MF45 1^ Laura Cascone con 1.07.05 della Barocco Running di Ragusa. Cat. MF50 1^ Maria Giangreco con 0.56.22 della Marathon Altofonte e 2^ Guglielma Taranto con 1.10.40 dell’ ASD No al doping e alla droga. Infine si registra la partecipazione di un gruppo di camminatori dell’associazione Amunì, cui va il premio di gruppo di camminatori più numeroso.

La premiazione si è terminata col conferimento di un premio anche al direttore della Riserva, Emilio Giudice e all’ultimo corridore arrivato. Un premio che esprime i valori di rispetto, lealtà e tenacia che contraddistinguono i praticanti del trail Running e e che indica quanto siano importanti tutti coloro che partecipano alle gare, i primi come gli ultimi.

Un grande ringraziamento va agli sponsor che credono in questo evento. Go Green , Agromonte e Panificio Tinghino che con i loro prodotti arricchiscono i premi. L'impresa Edile Salvatore Muneglia, l'azienda Sosp di Vittoria, Il Laboratorio Marmi Fratelli Marinelli e Peppe Santocono della C.N.A. Tutti questi soggetti sono persone e aziende che credono nella tutela del paesaggio e nei valori dello sport. É grazie al loro contributo che la Leopoldia Dune Sprint Trail é giunta alla sua seconda edizione.

Il prossimo imperdibile appuntamento podistico unirà domenica 13 novembre gli amanti della corsa e del vino con la Cerasuolo di Vittoria Runners, una speciale gara di 21 km che si svolge nel paesaggio vitivinicolo della prima DOCG Siciliana. Un appuntamento da non perdere per podisti e camminatori che potranno gareggiare nella gara da 21 km e per tutti gli amanti del benessere e dello sport all’aria aperta che potranno anche partecipare alla Family run gratuita e aperta a tutti di 9 km. Appuntamento alle ore 7.30 col raduno presso l’azienda Feudo di Santa Tresa, ore 8.00 partenza fitwalking, ore 9.00 partenza gara e ore 9,30 partenza family run.