Lago di Caldaro

Appuntamento al 2021 per la Mezza Maratona del Lago di Caldaro che si sarebbe dovuta svolgere domenica prossima

Originariamente questa domenica si sarebbe dovuta svolgere la 15a Under Armour Mezza Maratona del lago di Caldaro. L’emergenza coronavirus però ha mandato all’aria i piani del comitato organizzatore dell’associazione Südtiroler Laufverein Sparkasse senza che ci fossero colpe di qualcuno, dato che tutti gli eventi sportivi in Italia sono stati disdetti fino al 3 aprile (almeno). Nonostante l’annullamento li “colpisca al cuore”, i solerti organizzatori non si lasciano demoralizzare. Il responsabile del comitato organizzatore Patrick Olivetto e il suo team stanno già pianificando l‘edizione del prossimo anno e rendono noto l’appuntamento con la prossima edizione dell’amato evento podistico altoatesino, che si svolgerà il 21 marzo 2021.

 

Tutto era pronto perché la Mezza Maratona del lago di Caldaro fosse superlativa in occasione del suo quindicesimo anno. “A inizio marzo avevamo quasi 700 iscritti complessivi tra chi avrebbe voluto prendere parte alla mezza maratona, alla corsa panoramica lunga la metà o alla corsa non competitiva (anche questa di 10,55 km, ndr). Questo dato corrisponde a una crescita delle iscrizioni di un buon 20 percento, provenienti quasi soltanto da fuori regione e dall’estero. Questo sviluppo ci aveva fatto molto piacere. Poi, però, gli eventi sono precipitati a causa dell’emergenza coronavirus e poco dopo è seguito lo stop a tutti gli eventi sportivi in Italia fino al 3 aprile. Anche noi, ovviamente, abbiamo accusato il colpo, dato che i preparativi per la Mezza Maratona del lago di Caldaro erano in una fase molto avanzata”, spiega Patrick Olivetto, a capo del comitato organizzatore.

Nascondere la testa nella sabbia o abbattersi non sono comportamenti che appartengono agli indaffarati organizzatori di questa classica altoatesina del podismo. “All’interno del nostro team ci siamo confrontati in numerose, intense e costruttive teleconferenze su quale potesse essere la soluzione migliore dal nostro punto di vista. Una fine dell’emergenza coronavirus non è prevedibile a breve termine e soltanto nelle prossime settimane si potrà vedere da quando si potranno tenere di nuovo degli eventi sportivi. In molti Paesi da cui provengono i nostri partecipanti la crisi ‘coronavirus’ è appena iniziata. A causa di tutte queste numerose variabili siamo arrivati alla conclusione di svolgere la prossima edizione il 21 marzo 2021. Nei prossimi dodici mesi faremo tutto il possibile per poter preparare una 15a edizione indimenticabile per le atlete e gli atleti”, promette Oswald Plangger dal comitato organizzatore.

 

Le adesioni dei partecipanti che si erano già iscritti a questa edizione saranno spostate gratuitamente sul nuovo appuntamento. “Naturalmente anche dei cambi di iscrizione saranno possibili senza sovrapprezzo. Preghiamo gli iscritti di comprendere che un rimborso della quota di iscrizione non è tuttavia possibile. Nelle prossime settimane faremo l’estrazione della lotteria con molti premi. Informeremo tutte le persone in possesso di un biglietto sul nostro sito web www.kalterersee-halbmarathon.com sui prossimi passi, sui quali sarà possibile informarsi anche contattandoci per mail all’indirizzo info@kalterersee-halbmarathon.com. Dovremo aspettare però fino a quando sarà tolto o allentato il divieto di spostarsi”, conclude Olivetto. Il capo del comitato organizzatore, inoltre, desidera profondamente “ringraziare tutti gli sponsor, i sostenitori e i fornitori per la comprensione dimostrata e per esserci venuti incontro.” Questo mostra la coesione e la collaborazione che l’associazione Südtiroler Laufverein coltiva da anni con i suoi partner, sulle quali l’associazione potrà fare affidamento alla 15a edizione dell’Under Armour Mezza Maratona del lago di Caldaro di sabato 21 marzo 2021.


26/03/2020
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it