DoloMyths Run

Venerdi` in Alta Val di Fassa al via DoloMyths Run Skyrace, unica tappa italiana del circuito internazionale Golden Trail World Series 2023

Foto di Organizzatori


Non sarà certamente un weekend "banale" quello che stiamo per vivere con straordinario entusiasmo a Canazei. Da venerdì a domenica la nota località della Val di Fassa con la DoloMyths Run Skyrace 2023 diviene il cuore pulsate del trail Internazionale, con il clou sabato 15 luglio con lo start della prova italiana (unica del calendario) della Golden Trail World Series 2023.


Non sarà poi un’edizione "comune" per l'iconica gara italiana, già perché quest'anno celebra il suo 25° anniversario! Un "compleanno" che pone questo appuntamento nel libro mastro delle corse in quota. Salomon Italia ricorda come tutto sia nato nel 1998 dalla volontà di Diego Perathoner e Sergio Valentini, due soci del Soccorso Alpino della Val di Fassa che decisero di "inventare" una manifestazione dedicata alla corsa in quota nella loro Regione. 


A fare la differenza allora come oggi è il percorso, straordinario, spettacolare, se vogliamo una sorta di "Montecarlo F1" del trail running! Da cinque lustri si corre sempre lì... lunghezza complessiva di 22 km tra i tracciati e i ghiaioni della Forcella Pordoi e della Val Lastiès arrivando fino alla quota massima del Piz Boè (3.152 m), con un dislivello in salita 1.750 m. per un tracciato di 10 km in salita e 12 km in discesa, con partenza e arrivo fissati, come da tradizione, nel centro di Canazei in Piazza Marconi. Spettacolo unico! 


La gara dopo soli 6 anni fu riconosciuta a livello internazionale: entra a far parte del calendario Skyrunner World Series nel 2004, diventando un evento ricorrente nella Serie. Sono anni della consacrazione a livello di presenze atleti élite e nei numeri sempre in aumento degli iscritti. L'evento, poi, nel 2018 riceve ancora più supporto da parte di Salomon, cambiando anche nome diventando "DoloMyths Run Skyrace" e unendosi quell'anno all'evento Sellaronda Ultra Trail e Vertical Kilometer.


Il riconoscimento finale nel 2019 quando DoloMyths Run Skyrace entra nel calendario Golden Trail World Series, il più grande spettacolo del trail running firmato Salomon. Nello stesso anno si aggiunge all'evento una nuova gara, l'Half-Trail di 26 km che riprende i percorsi del Sellaronda Ultra Trail. Il taglio del nastro della neonata L'Albo d'Oro di Canazei parla chiaro, qui i migliori interpreti della specialità hanno lasciato il segno... Kilian Jornet, vincitore nel 2008, e poi anche nel 2012, 2013, 2014, oppure Stian Angermund che nel 2021 con 1h 51'37“ ha stabilito l'attuale record, passando poi per gli azzurri (foto sopra) Martina Valmassoi, vincitrice nel 2022, e Davide Magnini vincitore nel 2019 e nel 2022.


Ilaria Cestonaro, marketing manager Salomon IT, ha dichiarato: "La mia prima Dolomyths è stata nel 2018, cinque anni fa. Il mio ricordo è di una fredda serata ad aiutare l’organizzazione locale a gestire la viabilità, l’odore della pioggia e il sostegno di una famiglia che si aiuta. Ed è con lo stesso spirito che sabato 15 luglio festeggeremo il 25mo anniversario di questa manifestazione, aspetto con impazienza di respirare le emozioni che i quasi 1.100 atleti ci regaleranno e l’accoglienza di una grande comunità viva ed autentica. Invito tutte le persone che vorranno unirsi a noi a vivere questa esperienza unica".


LA GARA "LIVE". Salomon con piacere segnala che la gara DoloMyths Run Skyrace 2023, per la gioia di tutti gli appassionati e sportivi, verrà trasmessa sul canale YouTube Golden Trail World Series, in italiano e inglese. CLICCA QUI