ColleMar-athon

Ad anticipare la 17^ edizione della Maratona dei Valori ci saranno tanti eventi nei pressi della Rocca Malatestiana

La doppia partenza di domenica mattina alle 9, da Barchi per la maratona e da Mondolfo per la mezza maratona, “impone” a molti runner provenienti da fuori regione o dall’estero, di arrivare nelle nostre terre già dal venerdì.

Un’occasione questa senza dubbio di promozione, non solo per Fano ma per tutti i territori che il 5 maggio saranno toccati dalla ColleMar-athon, corsa podistica giunta alla 17esima edizione che come consuetudine prevede la partenza dalla Porta Rinascimentale di Barchi e l’attraversamento dei borghi storici di Mondavio, Orciano, San Giorgio di Pesaro, Piagge, Cerasa di San Costanzo e San Costanzo fino ad arrivare al traguardo della Rocca Malatestiana di Fano dove arriveranno anche gli iscritti alla Colle HalfMara-athon.

Per questo motivo da oggi nello storico monumento fanese sono iniziati i preparativi del Villaggio Atleti, una sorta di cittadella dove da sabato sono in programma varie manifestazioni che allieteranno l’arrivo dei podisti che nello stand dell’organizzazione potranno già da sabato pomeriggio ritirare pettorina e pacco gara, sia per le due corse principali, sia per la camminata “Hola Rimba” pro Ail.

Ad intrattenere non solo i partecipanti alla Maratona dei Valori ma tutte le loro famiglie ci penseranno il comitato provinciale Csi di Pesaro-Urbino, il gruppo storico La Pandolfaccia, il gruppo musicale Evergreen e il gruppo caratteristico La Matta di San Costanzo.

Seguendo quello che è il filo conduttore della ColleMar-athon, ovvero essere portatrice sana di valori etici e sportivi, sabato pomeriggio a partire dalle 15.30 nei giardini della Rocca Malatestiana sarà presente lo staff di educatori del Csi che darà vita alla ColleMar-athon Junior, sei gare riservate a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni che si misureranno in distanze che vanno dai 300mt ai 1.600mt. Per i più piccoli invece, giochi e percorsi motori sempre a cura del Csi.

Da metà pomeriggio invece spazio alla musica sia itinerante che fissa. Lungo corso Matteotti e nelle principali vie del centro sfilerà La Matta, il gruppo folcloristico di San Costanzo mentre nella zona del Pasta Party biologico previsto dalle ore 19.30 ci saranno gli Evergreen con la loro musica dal vivo anni ‘60/’70.

La serata di sabato si concluderà poi con un tuffo in epoca medievale grazie alle performance de La Pandolfaccia che coloreranno ulteriormente il Villaggio Atleti dove come sempre ci saranno decine di stand ed espositori molti dei quali dal risvolto sociale come Avis, Croce Rossa Italiana e Urukundo, onlus che ha come obiettivi principali i progetti per l’autonomia, la scolarizzazione e l’integrazione dei popoli più emarginati di Burundi,  Congo e Kenya.


30/04/2019
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it