Maratona di Reggio Emilia

Sono 2700 gli iscritti alla 23esima edizione della Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore: ecco le favorite

Sono 2700 gli iscritti alla 23esima edizione della Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore. Confermato dunque il trend in crescita rispetto allo scorso anno, quando erano stati di poco superiori a 2600. Le adesioni si sono chiuse lunedì sera, ma i ritardatari avranno l’ultima possibilità di iscriversi sabato (sottolineiamo solo sabato, non domenica mattina), direttamente presso l’Expo-Centro Maratona, alias il PalaBigi di Via Guasco. Orari di apertura del Centro Maratona: sabato 8 dicembre dalle 10 alle 20, domenica 9 dicembre dalle 7 alla conclusione della manifestazione.

AMAZON:ADSENSE

Anteprima gara femminile 23esima Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore

Non può sottrarsi dai favori dei pronostici l’etiope Maru Alemu Tsehay: un anno fa successo al debutto sulle strade reggiane, con tanto di record della manifestazione (2h33’41). Sarà lei l’atleta da battere nella 23esima edizione della Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore, che scatterà domenica 9 dicembre, alle ore 9, da Corso Garibaldi. Ma dovrà vedersela con una certa Eliana Patelli, che a Reggio ha già vinto nel 2011 e nel 2013, e che vanta un personale di 2h35’33. Fra le top runner anche la duatleta ungherese Fruzsina Bakonyi, le croate Nikolina Sustic (nel 2018 ha vinto 100 km del Passatore, 50 km di Romagna e Maratona di Verona) e Marija Vrajic (già olimpionica, 11esima volta a Reggio), la keniana Jemutai Betty Chepkwony, Linda Pojani (Atl. Reggio, fresca di bronzo tricolore sulla distanza), Eleonora Turrini (Sanpolese, fresca di argento tricolore sui 50 km), Elena Neri, e la capoverdiana Maria Sonia Lopes Conceicao.

Doveroso ricordare che, nel “cast” allestito da Fabrizio Galassini e dallo staff di Tricolore Sport Marathon, qualche variazione e sorpresa dell’ultima ora non è mai da escludere.


05/12/2018
BoClassic 2019
Terni Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it