Antidoping

L'Athletics Integrity Unit ha comunicato la sospensione per doping dell'astro nascente dei 3000m siepi

Foto di MarathonWorld.it


L'AIU, Athletics Integrity Unit, ha comunicato poco fa la sospensione della giovane etiope Zerfe Wondemagegn.


L'atleta classe 2002 รจ risultata positiva all'EPO. Wondemagegn, che a soli 16 anni aveva partecipato ai Campionati Mondiali di Doha nei 3000m siepi, due anni fa era tra le atlete in nomination per il premio dell'anno di World Athletics riservato ai giovani emergenti. L'atleta, quest'anno quarta ai Mondiali di Budapest, lo scorso giugno aveva stabilito il proprio primato personale (9'04"61) al Golden Gala di Firenze.