Europei Off-Road

Il britannico Steward e la tedesca Engelhard vincono la gara in salita dei Campionati Europei Off-Road, azzurri lontani dalle medaglie

Foto di David Gonthier

Sono iniziati venerdì con la gara Uphill i dei Campionati Europei Offroad di Annecy (Francia). In condizioni rese difficili dalla pioggia, le categorie U20 si sono cimentati su un percorso di 5,6km e 330 m di dislivello.


Nell'U20 maschile la Svizzera ha messo a segno una doppietta: Matthieu Bührer ha vinto in 36.09 davanti a Loïc Berger 36'30. Completa il podio il francese Jules Mongellaz (37'06). La tedesca Julia Ehrle domina la gara femminile U20 con il tempo di 41'50. Seconda la britannica Eve Whitaker (43'40) e terza la francese Lili Becke (44'19). Vittore Simone Borromini, nono, e Licia Ferrari, settima, i migliori azzurri.


Gli uomini e le donne élite hanno gareggiato su una distanza di 7,6km e 980 m di dislivello. Gli inglesi Joe Steward (42'37) e Jacob Adkins (43'55) realizzano la doppietta nella categoria elite maschile. 3° il tedesco Lukas Ehrle (44'23). 


Nella categoria femminile la vittoria è andata alla tedesca Nina Engelhard (50'08) davanti alla britannica Scout Adkin (51'43) e alla rumena Monica Madalina Florea (52'33).


I migliori italiani sono Licia Ferrari, settima, e Andrea Elia, 15mo.