Maratona di Reggio Emilia

A Reggio Emilia si è corso il Campionato Nazionale UISP 2023 di Maratona: ecco come è andata

Foto di Organizzatori


La “Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore” di domenica 10 dicembre, valida come Campionato Nazionale UISP di Maratona, ha chiuso l’annata sportiva 2023 della UISP APS-SdA atletica leggera grazie all’organizzazione di Tricolore Sport Marathon a.s.d. in collaborazione con UISP Emilia-Romagna APS e UISP Comitato Territoriale di Reggio Emilia APS.

 

La 27a edizione della “regina”, come viene soprannominata la gara sulla distanza di 42195 metri, ha visto trionfare i colori italiani sia nel settore maschile che in quello femminile, con 1308 classificati.

 

Tra gli uomini si è imposto Giuseppe Gerratana (C.S. Aeronautica Militare) con un crono di 2:13:59 davanti a Luca Parisi (Etrusca asd), secondo in 2:24:50, mentre al terzo posto troviamo Jean Baptiste Simukeka (APD Virtus VII Miglio) in 2:25:09.

 

Le donne hanno visto la vittoria di Federica Sugamiele (Caivano Runners) che ha chiuso in 2:31:35 precedendo Lenah Jerotich (Atletica 2005), seconda in 2:42:41, mentre sul terzo gradino del podio è salita Nataliya Lehonkova (Ucraina) in 2:50:03.

 

Le classifiche di categoria del Campionato nazionale hanno premiato Fabia Maramotti (AF-ASD Team Marathon Bike 3:37:59), Francesca Rimonda (BF-ASD Podistica Valle Vairata 3:04:58), Bethany Thompson (CF-Circolo Minerva asd 3:12:17), Elehanna Silvani (DF-Azalai asd 3:12:40) e Paola Bertolucci (EF-Atletica 85 3:38:14), mentre tra gli uomini hanno primeggiato Federico Ganassi Spallanzani (AM-Ass. Pol. Scandianese 2:42:17), Simone Corsini (BM-Atl MDS Panariagroup 2:28:33), Jean Baptiste Simukeka (CM-APD Virtus VII Miglio 2:25:09), Enrico Rivi (DM-Amorotto asd 2:38:17), Fabio Martinuzzi (EM-Montelupo Runners 3:19:03) e Luciano Balzani (FM-ASD Daunia Running 3:31:12).

 

Nelle classifiche per società il GP Avis Novellara con 92 punti si impone davanti a ASD Podismo & Sport Saracena (59) e a Stone Trail Team asd (58). Nel femminile solo Asd Runners&Friends ha portato il minimo di Atlete all’arrivo.