Adizero: Road to Records

I risultati dell'evento adidas organizzato da RunCzech che ha fatto registrare due primati del mondo Under 20

Foto di Organizzatori


A coronamento di un terzo anno di grande successo, RunCzech, l'organizzatore delle acclamate Maratona Internazionale e Mezza Maratona di Praga, ha organizzato l'edizione di quest'anno di AdizeroRoad to Records in coproduzione con l'organizzazione della Maratona di Berlino (SCC EVENTS) e act.3. L’evento si è svolto nel campus dell'azienda adidas a Herzogenaurach, in Germania.


Sulla scorta dell’evento inaugurale dopo il "Restart" post-Covid di RunCzech, adidas è stata ispirata a ospitare una mezza maratona con l’obiettivo di assistere a crono da record mondiali e durante la quale è stato registrato il primato mondiale femminile. Dopo il successo della prima iniziativa, Adizero ha deciso di fare di questo evento un appuntamento annuale.


"È un grande onore che un'azienda della statura di adidas ci chieda di collaborare con loro a un progetto così importante", afferma Carlo Capalbo, presidente del comitato organizzatore di RunCzech. "RunCzech si sforza sempre di elevare la qualità delle sue gare e di stabilire continuamente standard sempre più elevati per le prestazioni, proprio come i corridori stessi. E, fortunatamente per noi, le gare RunCzech hanno ricevuto le etichette WA, il che ci dice che stiamo facendo qualcosa di giusto! Vogliamo che tutto sia perfetto. Anche adidas. E così fanno tutti i nostri partner".


RISULTATI 10 KM - La giornata è stata un enorme successo grazie ai nuovi record nella 5 km, 10 km e mezza maratona. Sono stati stabiliti due record mondiali U20 e sei record nazionali. L'evento era aperto anche ai corridori amatoriali che hanno partecipato numerosi. Sebastian Sawe ha fermato il cronometro a 26:49 nei 10 km ed è salito al quinto posto nella lista di tutti i tempi dei 10 km del mondo maschile. Al femminile, la keniana Irine Jepchumba Kimais ha vinto la gara da 10 km e ha fatto segnare il suo record personale con il crono di 30:23, migliorandosi di circa 1 minuto.


5 KM - Medina Eisa ha fatto segnare nei 5 km il crono di 14:46, nuovo record mondiale U20, superando in volata la sua connazionale Senbere Teferi, battendola al fotofinish. C'è stato anche un finale mozzafiato nei 5 km maschili quando l’etiope Yomif Kejelcha è stato sconfitto ad un passo dal traguardo dal bahreinita Birhanu Balew che lo ha battuto vincendo in 13:06.


MEZZA MARATONA - La mezza maratona femminile è stata vinta dall'etiope Bertukan Welde Sura, al debutto sulla distanza mentre tra gli uomini è stato il 20enne Tadese Takele, talento emergente, a vincere in 1:00:04.

"Vogliamo ringraziare tutti i corridori che hanno partecipato e che si sono spinti al limite per ottenere le loro migliori prestazioni", afferma Carlo Capalbo. "Vogliamo ringraziare SCC EVENTS GmbH e adidas per la loro professionalità e per un'altra grande collaborazione. Per organizzare eventi come questo è necessaria tanta collaborazione e quando tutto funziona allora è una gioia immensa, per tutti."



DONNE 5 KM

1 Medina Eisa (ETH) 14:46

2 Senbere Teferi (ETH) 14:46

3 Girmawit Gebrzihair (ETH) 14:48

4 Lemlem Nibret (ETH) 14:57

5 Yalemget Yaregal (ETH) 15:00


DONNE 10 KM

1 Irine Jepchumba Kimais (KEN) 30:23

2 Fotyen Tesfay (ETH) 30:26

3 Agnese Jebet Ngetich (KEN) 30:27

4 Janeth Chepngetich (KEN) 30:28

5 Senayet Getachew (ETH) 30:34


DONNE MEZZA MARATONA

1 Bertukan Welde (ETH) 1:07:44

2 Nigsti Haftu (ETH) 1:07:44

3 Dera Dida (ETH) 1:07:47

4 Anchinalu Dessie (ETH) 1:07:59

5 Ayinadis Teshome (ETH) 1:08:10


UOMINI 5 KM

1 Birhanu Balew (BRN) 13:06

2 Yomif Kejelcha (ETH) 13:06

3 Rodrigue Kwizera (BDI) 13:11

4 Addisu Yihune (ETH) 13:22

5 Ryan Mphahlele (RSA) 13:24


UOMINI 10 KM

1 Sabastian Sawe (KEN) 26:49

2 Kibiwott Kandie (KEN) 26:53

3 Nicholas Kipkorir Kimeli (KEN) 26:54

4 Rhonex Kipruto (KEN) 27:09

5 Prelievo Kibet (KEN) 27:14


UOMINI MEZZA MARATONA

1 Tadese Takele (ETH) 1:00:04

2 Josphat Chumo (KEN) 1:00:08

3 Roncer Kipkorir (KEN) 1:00:08

4 Matteo Kimeli (KEN) 1:00:16

5 Kennedy Kimutai (KEN) 1:00:24