Sea2Sky

Ecco come è andata l'edizione 2020 della Sea2Sky di Sestri Levante: oltre 200 i concorrenti al via

Se all’inizio l’apprensione era comprensibilmente tanta, alla fine il risultato è andato ben al di là di ogni più rosea aspettativa: la Sea2Sky di Sestri Levante (GE) è stata un successo clamoroso, la giusta maniera per ripartire e soprattutto dimostrare che anche in quest’era così particolare si possono organizzare grandi manifestazioni sportive di massa rispettando tutte le regole necessarie per convivere con il Covid-19. Il duathlon ligure ha visto alla partenza oltre 200 concorrenti, un numero francamente inatteso e soprattutto ha coinvolto molta gente, dimostrando pur nella sua giovanissima età di essere un evento che la città sente fortemente suo.

La gara, che ricordiamo era un duathlon comprendente una prova di nuoto in mare di 1.000 metri e un trail di 5.300 metri in immediata successione, ha visto il successo finale di Gianfranco Cucco (Frecce Bianche Triathlon) che ha chiuso la sua fatica in 47’29” precedendo un habitué della zona e di queste prove come Paolo Concer (AAA) staccato alla fine di 1’03”. Terzo posto per Andrea Valentini, a 1’07”.

Eccezionale la prestazione della prima donna, Eleonora Peroncini (Valdigne Triathlon) che in 50’49” non solo si è aggiudicata la gara femminile ma ha chiuso addirittura settima assoluta. Alle sue spalle si sono classificate Sara Tognini (La Galla Pontedera) a 6’01” e Michela Morsini (AAA) a 7’15”. Premi speciali sono andati al più giovane della gara, Mattia Cecconi con i suoi 10 anni, al più anziano Giuseppe Sulis (73 anni) e uno speciale premio Fair Play a Carolina Blondet, che ha chiesto di essere eliminata per aver tagliato il percorso per stanchezza.

Molto apprezzato il percorso di gara, in particolare quello di corsa che seppur breve ha fatto molta selezione nel gruppo, anche più che la prova in acqua, il resto lo ha fatto il caldo tipicamente estivo di una giornata ideale per lo svolgimento della manifestazione, che ha richiamato molti concorrenti anche da fuori Liguria. Un ringraziamento particolare per la riuscita dell’evento va al Comune di Sestri Levante nella persona dell’Assessore allo Sport Mauro Battilana, impegnato in prima persona nella sua gestione insieme agli altri rappresentanti dell’Associazione “Sentieri a Levante”. Oltre 30 i volontari impegnati nell’organizzazione dell’evento, chiamati anche a controllare che venisse rispettato il giusto distanziamento nel corso della gara. Sea2Sky dà già appuntamento al 2021, confidando in una situazione generale più serena ma soprattutto pensando a come continuare questo suo percorso di repentina crescita.


13/09/2020
Calendario Maratone 2020
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it