Maratona di Reggio Emilia

Domenica 10 dicembre la 27esima edizione della Maratona di Reggio Emilia: attesi oltre 2.200 atleti al via. Gerratana e Sugamiele i top runner azzurri

Foto di Organizzatori


Sala rossa del comune gremita per la presentazione ufficiale della 27esima edizione della Maratona di Reggio Emilia. A fare gli onori di casa, in Comune, il sindaco Luca Vecchi e l’assessore allo sport Raffaella Curioni. Al cospetto delle autorità gli interventi di Vecchi, Curioni, Gianmaria Manghi (Regione), Giorgio Zanni (Presidente della provincia), Marco Prandi (Consorzio Parmigiano Reggiano), Mauro Rozzi (Fondazione dello Sport), Azio Minardi (Presidente provinciale Uisp), Paolo Manelli (presidente della Tricolore Sport Marathon che organizza l’evento), Roberto Brighenti (speaker della manifestazione).


SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA: Confermata la partenza da Piazza della Vittoria (start ore 9.00), così come il percorso con “giro di boa” a Montecavolo. Partiranno in coda alla maratona, come l’anno scorso, la “10 miglia”, goliardica run non-competitiva a tema favole e fiabe, e anche la “Coop Run”, camminata di 4 km aperta a tutti alle ore ore 9.45, il cui ricavato andrà a 10 onlus reggiane (Casina dei Bimbi, Lilt, Associazione Diabetici, Aima, Gast, Avis, Unicef, Grade, FunRun, Admo). Confermato anche il centro maratona al Palabigi di Via Guasco 8 il giorno 9 dicembre, dalle 10 alle 20, che ospiterà stand espositivi e segreteria per ritiro pettorali e pacchi gara; il giorno seguente deposito borse, servizi, docce e spogliatoi saranno a disposizione dei podisti in arrivo da tutta Italia e per quanto riguarda i top runner anche dall’estero.


I NUMERI: Ad oggi 1600 iscritti alla Maratona, 350 alla “10 miglia” e 300 alla “Coop Run”; oltre 400 volontari saranno impegnati nelle varie mansioni, più volte citati e ringraziati nella presentazione ufficiale.


IL PACEMAKER: Il pacer sarà per i primi 21 km il reggiano di Casalgrande Federico Rondoni (2002, Corradini Rubiera) allenato da Stefano Baldini, già campione italiano junior sulla distanza di mezza maratona a Roma nel novembre 2021, quest’anno proprio nella maratonina di Reggio Emilia del marzo scorso si è migliorato siglando il nuovo primato personale di 1.06.37.


??TOP RUNNER: In chiusura uno sguardo ai top runner confermati. Donne: Nataliya Lehonkova, Federica Sugamiele, Lenah Jerotich, Asmerawork Wolkeba Bekele, Silvia Luna, Federica Moroni, Jane Bethany Thompson, Fabia Maramotti, Silvia Torricelli, Marjia Vrajcic. Uomini: Giuseppe Gerratana, Eric Riungu Muthoni, Jean Baptiste Simukeka, Luca Parisi, Roberto Graziotto, Marco Menegardi, Filippo Bovanini, Gabriele Turroni, Simone Corsini, Federico Ganassi Spallanzani e Enrico Rivi.