Green EuropeMarathon

Presentata ufficialmente la Bavisela 2015. Principale novità la partenza della maratona dalla vicina Slovenia

Domenica 3 maggio 2015 si rinnova a Trieste l’appuntamento con la Green Europe Marathon, la Green Europe Halfmarathon e la Bavisela Wind Family, organizzate dall'Asd Bavisela.
La principale novità del 2015 è rappresentata dal percorso della Green Europe Marathon, che, partirà dalla Slovenia, rispecchiando pienamente il nome stesso della manifestazione, unendo due stati confinanti con i classici 42.195 metri, per dare vita all’unica maratona transfrontaliera in Europa. 
Giunta alla 16. edizione, la corsa fissa lo start dal piazzale antistante l’hotel Maestoso, nella splendida location del comprensorio di Lipica, con il traguardo fissato, come sempre, in piazza Unità d’Italia a Trieste, dopo aver attraversato i paesi del Carso sloveno e italiano, prima di affrontare una tipica quanto impegnativa ed affascinante discesa, da Santa Croce a Grignano, dove maratoneti e mezzi maratoneti si ritroveranno insieme per l’ultima parte del percorso, disegnato interamente dal direttore tecnico Bavisela Paolo Giberna. 
La Green Europe Halfmarathon, che festeggia 20 anni, partirà sempre da Duino, per il via si torna sulla statale che collega Duino a Monfalcone, quindi il percorso proseguirà lungo la Strada Costiera con una volata fino a piazza Unità d’Italia. 
La scelta del termine Green abbinato alle corse deriva dall’ottenimento nel 2014, da parte dell’evento Bavisela, del massimo livello di certificazione ambientale e sociale internazionale IMQ.
Classica partenza da Miramare infine per la Bavisela Wind Family, la non competitiva tra le più partecipate d’Italia, che confluirà come sempre in piazza Unità d’Italia. 
 
GREEN EUROPE MARATHON&HALF – Le due corse competitive continuano ad attrarre runner da tutta Italia e dall’estero e quest’anno fissano il tetto massimo a 3mila partecipanti complessivamente. Mai come quest’anno si registrano atleti in arrivo da tutto il mondo, sia nella Green Europe Marathon che Halfmaraton. Finora sono rappresentati, oltre all’Italia, più di 40 Paesi. Cresce in particolare la presenza di runner da Ungheria e Russia, e poi partecipanti da Austria, Croazia, Slovenia, Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Grecia, Norvegia, Repubblica Ceca, Serbia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Stati Uniti, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Marocco, Messico, Polonia, Spagna e Svizzera. 
Le iscrizioni si potranno effettuare online e al negozio Wind di piazza Unità a Trieste fino al 29 aprile, poi anche l’ 1 e 2 maggio all’Expo Marathon, nella Sala Matrimoni di piazza dell’Unità d’Italia (10-20), dove sarà possibile ritirare anche i pettorali, le t-shirt e i pacchi. 
I partecipanti saranno trasportati alle partenze con gli autobus da piazza Libertà a Triest e sarà prevista anche una navetta per il rientro a Lipica.
Tra i premi in palio i primi due classificati della Green Europe Marathon partiranno con una splendida crociera Costa. Le premiazioni si svolgeranno in piazza Unità d’Italia a fine gara.
La partenza della 16. Green Europe Marathon è prevista alle 8:30.
La partenza della 20. Green Europe Halfarathon è prevista alle 9:50.
 
BAVISELA WIND FAMILY – Tetto fissato a quota 8mila partecipanti per la tradizionale Bavisela Wind Family non competitiva, che sta registrando tante iscrizioni e che sarà contraddistinta dal consueto spirito di divertimento, con il percorso da completare correndo o semplicemente passeggiando. Il programma Bavisela Charity, con agevolazioni per le onlus, ha portato già a gennaio l’iscrizione da parte di 1300 persone. 
Particolarmente colorato sarà “Tutti insieme per la prevenzione”, quasi 550 persone che parteciperanno alla Family indossando i pettorali con il messaggio “Prevenire è vivere!”, uno degli slogan del progetto nazionale “CardioRun – La salute del Cuore”.
Per tutti le iscrizioni si possono effettuare online fino al 29 aprile su www.bavisela.it, al negozio Wind piazza Unità d’Italia a Trieste e dal 30 aprile al Trieste Trasporti Expo Family, dove si potranno anche ritirare pettorali, t-shirt e pacchi gara, giovedì 30 aprile dalle 16 alle 20, venerdì 1 e sabato 2 maggio dalle 10 alle 20.
I partecipanti saranno trasportati alle partenze con gli autobus da piazza Libertà a Trieste. La partenza della 22. Bavisela Wind Family sarà data alle 9.50 per i disabili da Miramare con area dedicata davanti l’arco gonfiabile di partenza, alle 9.55 per il Nordic Walking dal terrapieno del Bivio di Miramare e primo tratto lungo il marciapiede lato mare. Alle ore 10 è fissata la partenza ufficiale della Bavisela Wind Family per tutti, dal Bivio di Miramare.
La Bavisela Wind Family è una manifestazione podistica ludico motoria non competitiva a passo libero. Premio by Wind al primo partecipante che taglierà il traguardo e al più giovane e meno giovane iscritto.
 
EXPO BAVISELA - L’Expo Bavisela aprirà i battenti sulle Rive di Trieste giovedì 30 aprile alle 16 e resterà allestito fino a domenica 3 maggio, con stand, spazi espositivi ed eventi di intrattenimento.  Tra le postazioni presenti l'attività di promozione e informazione dell'Aas1, della Lilt e del Comune di Trieste. Grazie al Centro Cardiovascolare sarà possibile farsi rilevare la pressione arteriosa, mentre gli speaker di RadioCity dispenseranno, in diretta, delle “pillole” di salute agli ascoltatori. Tra i progetti che i visitatori potranno conoscere ci saranno quelli del Dipartimento Dipendenze e di quello per la Prevenzione, incentrati sulle buone pratiche da attuare per tutelare la propria salute. Grazie alla collaborazione con il Comune sarà presentato anche il servizio “Amalia”, gestito da Televita spa, che dal 1997 è attivo con l’obiettivo di contrastare l’isolamento sociale degli anziani promuovendo la socializzazione, la salute e il benessere.
Tra i vari stand anche quello de Il Piccolo, che offrirà ai lettori omaggi attraverso un simpatico gioco, mentre Radio Punto Zero accompagnerà gli ascoltatori verso gli eventi della domenica, con interviste ai protagonisti, il divertente “rompi la palla di RPZ” e tanti gadget. L’Expo Bavisela è organizzato e curato da Flash srl.
 
EVENTI COLLATERALI – Lunedì 27 aprile, in via Baciocchi 4, si svolgerà incontro ad ingresso libero “Dieta Gift, l’alimentazione dello sportivo in gara e fuori: tutto da rifare?” a cura di Welness e Fisiomed Italia Srl.  L’Orienteering in Bavisela partirà da piazza Verdi venerdì 1 maggio dalle 15.30, a cura del Gruppo Orientamento CAI XXX Ottobre, una gara alla sua 10. edizione, rivolta agli atleti di ogni livello. La Regata Senza Confini-Trofeo Ezio Ciriello, giunta alla 18.edizione, si terrà sabato 2 maggio alle 10 nel Bacino San Giusto, a cura della Comitato Regionale della Federazione Italiana Canottaggio. Sabato 2 maggio, alle 15, presso la Scala Reale, tornano i cani di salvataggio de Gli Amici del Cane Bau, con le dimostrazioni in acqua.
Sabato 2 maggio, alle 16 in piazza Unità d’Italia, spazio alla Primo Aroma Sacchi Run, una divertente corsa dei sacchi con partecipazione libera e gratuita. In palio premi by Primo Aroma.
La Bavisela collabora quest’anno con Trieste is Rock, che vedrà la serata finale sabato 2 maggio al Teatro Miela, a pochi passi dall’Expo Bavisela, alle 20.30, con il concerto “Trieste calling the Boss”. www.triesteisrock.it
 
BAVISELA YOUNG – L’appuntamento che da tradizione inaugura la Bavisela è la corsa dei bambini, la Bavisela Young, organizzata martedì 28 aprile alle 10 in piazza Unità d’Italia, grazie al contributo di Orion e della Fondazione CRTrieste, che da sempre la sostiene, attenta alle attività di promozione dello sport tra i giovanissimi, e con la collaborazione del Comune di Trieste. Attesa da migliaia di bambini, con un percorso semplice, dai 100 ai 600 metri, a seconda dell’età, l’edizione 2015 ha fissato il tetto a duemila iscrizioni, tutte esaurite in pochi giorni. Per tutti in regalo t-shirt, pettorale e medaglia.   La corsa sarà seguita in diretta da Radio Punto Zero che offrirà omaggi ai bambini. 
 
T-SHIRT E PACCHI GARA – Il colore scelto quest’anno per la t-shirt della Bavisela Wind Family è il nero, mentre per la Green Europe Marathon e Halfmarathon le t-shirt tecniche Diadora saranno azzurre per gli uomini e verdi per le donne.
Particolarmente ricco il pacco gara. Chi si iscriverà alla Family riceverà, oltre a t-shirt e pettorale, anche una Radler Union, una penna Smolars, una confezione di caffè Primo Aroma, un buono per un integratore Nutrilite, un prodotto Rougj e una copia de Il Piccolo (giornale fino ad esaurimento). Chi si iscriverà a Green Europe Marathon e Halfmarathon riceverà, oltre a t-shirt e pettorale, la sacca Bavisela limited edition, una Radler Union, una confezione di caffè Primo Aroma, un prodotto a base d’aloe dell’Azienda Agricola Il Pucino, un buono per un prodotto Nutrilite e per i primi cento che ritireranno i pacchi gara in una bottle cooler.

24/04/2015
Maratonina Cernusco Lombardone


Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Foto: Organizzazione