Antidoping

Il primatista marocchino di Maratona è stato sospeso dall'agenzia mondiale antidoping

Il primatista marocchino di Maratona, il 29enne El Mahjoub Dazza, è stato sospeso dall'agenzia mondiale antidoping per uso di sostanze proibite. Fatale la rilevazione di anomalie nel suo passaporto biologico.
 
Dazza nella Valencia Marathon 2018 corse in 2h05'26" per poi vincere lo scorso anno la Maratona di Praga in 2h05'58".
Embed from Getty Images

 


14/01/2020
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it