Mezza Maratona Chiavari

Sabato va in scena l'edizione 2019 della Mezza Maratona di Chiavari: favoriti gli africani, al via anche Emma Quaglia

Si punta al migliaio di iscritti alla quinta edizione della Mezza Maratona di Chiavari, in programma sabato nel tardo pomeriggio, una collocazione temporale che ha fatto la fortuna della manifestazione ligure, che per molti rappresenta l’approccio agonistico all’estate, con tempi di corsa spostati in avanti per evitare le ore più calde. Un principio che il comitato organizzatore ha fatto proprio, allestendo un evento che ormai richiama concorrenti da ogni parte d’Italia ma non solo, se si considera che fra gli iscritti ci sono corridori provenienti da altre 8 nazioni.

Alle ore 20:00 da Corso Valparaiso partirà la gara nazionale Fidal e Uisp sui 21,097 km, disegnati su un circuito di 7 km da ripetere tre volte, con arrivo in Piazza Gagliardo. Il tracciato è nella sua struttura molto semplice, una sorta di andirivieni fra il lungomare e il centro storico, dove un importante influsso sui tempi finali lo avrà non tanto la scorrevolezza, assolutamente garantita, quanto la presenza o meno e la direzione del vento.

Tra gli iscritti spiccano il kenyano Gideon Kiplagat Kurgat (Italia Marathon Club), vincitore di ben 9 mezze maratone italiane nel 2018, Savio Ghebrehanna (Cambiaso Risso) secondo domenica alla Traversata della Valbisagno e il marocchino Mohamed Rity (Delta Spedizioni). Fra le donne sarà presente la campionessa uscente Maria Luisa Marchese (Atl.Novese), pronta a fare il bis, ma presente a Chiavari sarà anche la maratoneta azzurra Emma Quaglia (Cambiaso Risso), al ritorno in gara dopo i Mondiali di trail, che parteciperà alla staffetta insieme a Giorgia Testa e Emma Martorella.

Insieme alla mezza maratona sono previste anche la stracittadina di 7 km, ossia un solo giro del circuito, la staffetta per team di 3 componenti e la classica Family Run aperta a tutti. Un fascino particolare alla manifestazione lo daranno le luci artificiali, il lento imbrunire, l’entusiasmo intorno alla gara, anche le nuvole d’acqua predisposte dal comitato organizzatore attraverso una postazione di nebulizzazione per rinfrescare i partecipanti. Chi volesse ancora far parte dell’evento potrà iscriversi entro la mattinata, al costo di 35 euro. A fine gara abbondante ristoro per tutti, a seguire le premiazioni previste per le ore 22:00.


21/06/2019
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Le Recensioni di MarathonWorld.it