Südtirol Drei Zinnen

Il campione in carica Manuel Innerhofer sfiderà il detentore del record della manifestazione Petro Mamu

Quando, sabato 11 settembre, si svolgerà per la 24a volta la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run, molto probabilmente si assisterà a un’appassionante sfida tra due atleti top di livello internazionale. Fra poco più di due settimane tra le Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, il campione in carica Manuel Innerhofer (Pinzgau) sfiderà il detentore del record della manifestazione e tre volte vincitore della corsa delle Tre Cime, l’eritreo Petro Mamu. Di recente i due grandi atleti hanno confermato la loro partecipazione.

Manuel Innerhofer arriverà a Sesto in veste di campione uscente sabato 11 settembre. L’atleta austriaco un anno fa si era affermato in 1h24’15” su un percorso ridotto. Quest’anno Innerhofer andrà alla caccia di Petro Mamu, dato per favorito non soltanto per le sue tre vittorie in questa ‘classica’ altoatesina della corsa in montagna (2013, 2016, 2019). Due anni fa l’ex campione del mondo proveniente dall’Eritrea aveva stabilito anche il nuovo record dell’evento in 1h22’37”. Quest’anno il suo record non è in pericolo: come avvenuto l’anno scorso, anche questa volta gli atleti correranno su una variante accorciata del percorso: è stato eliminato il giro per Sesto, così dal punto di partenza si andrà direttamente verso Moso.

“Naturalmente siamo entusiasti che due atleti top come Mamu e Innerhofer prendano parte alla gara. Con la presenza dello svizzero Martin Anthamatten, la cui partecipazione è stata confermata da tempo, tra due settimane sarà in gara un altro atleta di spicco. In campo femminile, invece, le favorite assolute sono la britannica Phlippa Williams e la svizzera Viktoria Kreuzer. Tuttavia siamo convinti che nei prossimi giorni si aggiungeranno alcuni altri atleti e atlete di punta della corsa in montagna”, afferma il capo del comitato organizzatore Gottfried Hofer dell’associazione organizzatrice ALV Sextner Dolomiten.

Il Green Pass è indispensabile per partecipare alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run

Di recente è stato stabilito anche che i partecipanti della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run dovranno essere in possesso del Green Pass. Un requisito che nel frattempo è richiesto in quasi tutti gli eventi sportivi in tutto il mondo. “Ci riteniamo fortunati e siamo grati di poter organizzare la nostra corsa tra le splendide montagne intorno alle Tre Cime anche in condizioni che continuano a essere particolari, data la pandemia di coronavirus in corso. Queste condizioni particolari richiedono misure eccezionali da parte nostra e grande riguardo per il prossimo. Siamo convinti di agire nell’interesse di tutti i nostri partecipanti”, sottolinea Hofer.

È possibile iscriversi alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run dal sito web ufficiale www.corsatrecime.com, che è stato completamente rinnovato e da giovedì pomeriggio entusiasmerà tutti gli utenti con un nuovo design contemporaneo. Fino a fine agosto la quota di iscrizione ammonta a 75 euro. Finora alla ‘classica’ tra le Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, si sono iscritte circa 700 persone tra atlete e atleti. Invece la Mini Drei Zinnen Alpine Run, tradizionalmente rivolta a tutti i bambini e ragazzi, quest’anno non si svolgerà.

 


27/08/2021
Calendario Maratone 2022


Sport Hotels
Le Recensioni di MarathonWorld.it
Immagine MarathonWorld.it